Ultime notizie:

Piero Calamandrei

    • News24

    La politica merita professionisti veri

    Esiste una politica come professione? E quali sono le sue tecniche? Nel senso spregiudicato si dice «far politica per professione»: da questo punto di vista il professionismo è guardato come la peste.

    – di Enrico De Mita

    • News24

    Paul Singer del fondo Elliott si ispira a un economista italiano sconosciuto

    E' abituato a giocare d'attacco Paul Elliott Singer, il finanziere newyorchese proprietario del fondo Elliott Management. Ha costruito la sua fortuna puntando sulle cause perse, che puntalmente vince. Grazie alle sue posizioni attiviste su azioni sottovalutate, bond in default o società in

    – di Riccardo Barlaam

    • News24

    Quel duello a sinistra sulla lotta al fascismo

    Mussolini sosteneva che l'importante è durare. Sapeva quel che diceva. Perché se un regime dura, poco alla volta i suoi avversari addivengono a più miti consigli. Si adeguano. E, così facendo, si uniformano al nuovo ordine. Durante il Ventennio tutto ciò si è verificato nei più disparati campi: dal

    – di Paolo Armaroli

    • News24

    Besostri, l'avvocato «affossatore» delle leggi elettorali

    «Personalmente il colpo di fulmine nei confronti della Carta è scattato nel 1955: avevo solo 11 anni e la scuola mi portò a sentire una conferenza sulla Costituzione tenuta da Piero Calamandrei, uno dei suoi padri fondatori. Da allora ho coltivato questa passione, mi sono laureato in diritto

    – di Mariolina Sesto

    • NovaCento

    Leandro, Christian, 'A Rezza e il lavoro

    Caro Diario, oggi ti racconto di due ragazzi che ho conosciuto a metà febbraio in occasione della inaugurazione della loro biblioteca/libreria e della presentazione de Il coltello e la rete. ?Sono di Volla, in provincia di Napoli, si chiamano Leandro Mazzarella e Christian De Luca, e per la verità con il secondo ci conosciamo via social da oltre un anno, che lui ha cercato in tutti i modi di coinvolgermi nel loro cineforum, ma io ho resistito alla grande, perché alla voce movie sono assolutament...

    – Vincenzo Moretti

    • News24

    Quello scarto insostenibile tra «idee» e realtà

    Come le "idee" platoniche spiegate da Benedetto Croce alla sua cuoca, anche le politiche della giustizia sembrano «tanti caciocavalli appesi», un metafisico cielo di misure senza gambe e braccia per muoversi.

    – di Donatella Stasio

    • News24

    Tullio, Mario e il narrare la scuola elementare

    Tullio De Mauro aveva a cuore la crescita culturale dell'intera società perché, come Piero Calamandrei, pensava fosse l'unica garanzia per la sopravvivenza e lo sviluppo della democrazia. Non riteneva tuttavia che il cuore della cultura si trovasse nei soli confini dell'Università e del liceo

    – di Franco Lorenzoni

    • News24

    Morto Lelio Lagorio, esponente Psi ed ex ministro della Difesa

    E' morto la notte scorsa a Firenze Lelio Lagorio. Era nato a Trieste 91 anni fa, ma fin da piccolo con la famiglia si era trasferito a Firenze. Socialista, per pochi mesi, nel 1965, fu anche sindaco di Firenze. Divenne poi il primo presidente della Regione Toscana, dal 1970 al 1978, e fu eletto per

    • News24

    Un modo per cambiare

    «Fin dalla fondazione della Repubblica, il discorso pubblico sulle istituzioni ha avuto la transizione come chiave fondamentale di narrazione. L'Italia è stata sempre interpretata come una Repubblica transitoria, una democrazia incompiuta a cui mancano (ancora?) le condizioni politiche e

    – di Franco Debenedetti

    • News24

    I giudici e le «leggi dell'umanità»

    Uno dei «ricordi più cari» di Piero Calamandrei riguarda un presidente di Corte con più di quarant'anni di carriera. Quel giudice gli raccontò che, durante un processo d'appello, il Pubblico ministero si lanciò in una durissima requisitoria contro l'imputata - una domestica accusata di aver rubato

    – di Donatella Stasio

1-10 di 61 risultati