Persone

Pier Silvio Berlusconi

Pier Silvio Berlusconi è un imprenditore e dirigente d'azienda italiano, nato dal primo matrimonio di Silvio Berlusconi con Carla Elvira Lucia Dall'Oglio. Oggi ricopre la carica di vicepresidente di Mediaset, una delle aziende di famiglia.

Pier Silvio Berlusconi comincia già da giovane a lavorare nelle imprese del padre, entrando nel 1982 a Publitalia ’80 e occupandosi di marketing. Successivamente approda alla rete Italia 1 con il compito di produrre nuovi format per il pubblico giovanile. Nel 1995 si occupa in Mediaset delle politiche editoriali per poi assumere il coordinamento dei palinsesti. Nel 1999 Pier Silvio Berlusconi diventa vice direttore di Reti Televisive Italiane (Rti) e l’anno seguente assume la carica di vicepresidente del gruppo Mediaset e presidente e amministratore delegato di RTI.

Siede anche nel consiglio di amministrazione di molte società del gruppo Fininvest e in aziende quali Gestevision Telecinco, Medusa Film, Mondadori e Publitalia. Attualmente è legato sentimentalmente a Silvia Toffanin, conduttrice televisiva.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Pier Silvio Berlusconi
    • News24

    Premium, si scaldano i motori sulle aste tv con Galliani presidente

    Esprime soddisfazione il vicepresidente e amministratore delegato di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi: «Sono contento che Adriano abbia accettato la nostra proposta di unirsi a Premium: un rafforzamento importante in vista delle prossime scadenze... Durante la presentazione dei palinsesti per la prossima stagione a Montecarlo, Pier Silvio Berlusconi ha aperto alla possibilità di condividere i diritti per la Chamopions che restano in capo a Mediaset anche per la stagione entrante.

    – di Andrea Biondi

    • News24

    Mediaset rimbalza. Si allungano tempi per soluzione quota Vivendi

    Da fine giugno, però, hanno lasciato sul parterre oltre il 7% del proprio valore, risentendo della delusione per l'andamento della raccolta pubblicitaria, che, come anticipato dall'ad Pier Silvio Berlusconi, nel primo semestre è aumentata del 2% circa.

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    «Mediaset tornerà all'utile, danno terribile da Vivendi»

    «Su Vivendi - dice Pier Silvio Berlusconi - non ci sono novità, né trattative. ... In generale la raccolta di gruppo nei primi sei mesi ha avuto, dice Pier Silvio Berlusconi, una crescita «intorno al 2%», in un quadro «complicato e, a livello totale di mercato, in discesa fra il 2,5 e il 3%».

    – di Andrea Biondi

    • News24

    Svolta a Cologno: ora si punta sulla tv generalista

    Nella notte dei palinsesti, eccezionalmente trasferita a Montecarlo sulla terrazza dell Hotel Hermitage, Pier Silvio Berlusconi che non risparmia endorsmenet per un ritorno, l'ennesimo.

    – Simone Filippetti

    • News24

    Mediaset-Sky verso la pace sull'onda della crisi della pay tv

    Quella di Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente e amministratore delegato di Mediaset, ha tutta l'aria di una sostanziale apertura alla condivisione dei diritti europei per il 2017-2018. ... Il caso Fabio Fazio, dice Pier Silvio Berlusconi dicendo che non era Mediaset l'emittente che avrebbe preso accordi con il conduttore prima dell'intesa raggiunta invece fra Fazio e la Rai, è una dimostrazione di come la Rai "turba il mercato".

    – di Andrea Biondi e Simone Filippetti

    • News24

    Spallata finale di Milano (+0,7%), mentre Europa rimane debole

    Chiusura debole anche se sopra i minimi di giornata per le Borse europee (segui qui i principali indici) , mentre sale l'attesa per il G20 che inizierà domani a Amburgo. Il focus rimane sulle future mosse delle banche centrali, con gli economisti che iniziano a mettere in conto un eventuale cambio

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Milano (+1,24%) svetta in Europa con banche e Mediaset. Rally dell'euro

    Chiusura contrastata per le Borse europee (segui qui i principali indici), con gli indici che hanno registrato un andamento volatile. Milano ha vantato la performance migliore nel giorno in cui sia l'agenzia di rating Standars and Poor's, sia il Centro Studi di Confindustria hanno rivisto al rialzo

    – di Eleonora Micheli

1-10 di 184 risultati