Ultime notizie:

Pier Ferdinando Casini

    • News24

    Senato: al via i lavori, ma nelle commissioni la maggioranza è già sul filo

    La prima a riunirsi, domani alle 14, sarà la commissione Politiche Ue. Poi, sempre domani, sarà la volta della Affari costituzionali e della Lavoro. Piano piano, dopo che giovedì scorso sono stati eletti i presidenti, in settimana entreranno a regime tutte le commissioni permanenti del Senato. Ma

    – di Andrea Marini

    • News24

    Chi è Carla Ruocco, la pasionaria pentastellata alla guida della Commissione Finanze

    «Basta scaricare il nodo dei migranti solo sull'Italia. E' un'Europa tutta da rivedere e bisogna prevedere il "risk sharing" a livello finanziario internazionale». Un anno e mezzo fa diceva così Carla Ruocco, neoeletta presidente della Commissione Finanze della Camera. World Economic Forum di Davos,

    – di Nicola Barone

    • News24

    Da Garibaldi a Clint Eastwood: tutti pazzi per il Toscano, sigaro più antico del mondo

    Attenzione: il presente servizio giornalistico non nuoce gravemente alla salute. Con i tempi che corrono, le campagne mediatiche sempre più pressanti (e talvolta scioccanti) per prevenire il vizio del fumo tra i più giovani, meglio mettere subito le cose in chiaro. Il concetto che intendiamo qui

    – di Francesco Prisco

    • News24

    Fico, da reddito zero a presidente della Camera

    «Tutto deve rimanere semplice e umile» ha detto Roberto Fico poco dopo la sua elezione a terza carica dello Stato. L'esponente del Movimento 5 Stelle ha i titoli per professare il pauperismo istituzionale: al suo esordio da deputato aveva un reddito pari a zero e, cinque anni più tardi, da

    – di Riccardo Ferrazza

    • News24

    Elezioni 2018: Casini, Bonino e Prestigiacomo i decani del nuovo Parlamento

    Alle elezioni politiche del 1983 la Democrazia cristiana portò alla Camera due esordienti: uno si chiamava Sergio Mattarella; l'altro, più giovane (28 anni), era Pier Ferdinando Casini. Un quarto di secolo dopo il primo si ritrova al Quirinale a ricoprire il più alto ruolo istituzionale, il secondo

    – di Riccardo Ferrazza

    • News24

    Elezioni 2018: la sinistra radicale e la «maledizione» del 3%

    Mettere insieme tre partiti/movimenti (Mdp, Sinistra Italiana e Possibile) e raccogliere solo il 3,4% alla Camera e il 3,3% al Senato, superando di un soffio la soglia di sbarramento. E' stato un vero flop quello di Liberi e Uguali alle elezioni politiche del 4 marzo. La formazione guidata da Pietro

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Elezioni 2018, la scomparsa del centro

    Il centro si è ristretto, assottigliato. Praticamente evaporato. Sono 800mila i voti ai quali si arriva sommando i consensi ottenuti domenica da Noi con l'Italia-Udc (la quarta gamba del centrodestra), Civica popolare di Beatrice Lorenzin (il ministro della Salute transitata nel centrosinistra) ma

    – di Riccardo Ferrazza

1-10 di 1535 risultati