Ultime notizie:

Phillips

    • News24

    Un riformista con a cuore il bene comune

    Carlo Dell'Aringa, scomparso ieri a 77 anni, era un economista dotato di quella rara capacità di coniugare "sapere" e "saper fare", doti che, nel corso della sua lunga carriera, ha dedicato alla ricerca economica e al disegno delle politiche del lavoro. Lo appassionavano i grandi temi

    – di Claudio Lucifora

    • News24

    Lutto nel mondo accademico e politico: addio a Carlo Dell'Aringa

    Nato nel 1940, si laurea nel 1963 alla Cattolica di Milano in Scienze politiche, poi consegue il D.Phil in Economics al Linacre College dell’Università di Oxford con una tesi su «Wages, Prices and Employment in Italy» in cui veniva stimata una delle prime curve di Phillips per l’Italia.

    • News24

    Bce, perché oggi Francoforte confermerà la fine del Quantitative easing

    Gli economisti, giustamente, continueranno a discutere sull’esistenza nel lungo periodo di questa relazione (la curva di Phillips), che non può essere “provata” o “confutata” con un banale grafico, e a maggior ragione nelle attuali condizioni della dinamica dei prezzi.

    – di Riccardo Sorrentino

    • News24

    Pop Art inglese: arrivata prima, ma seconda sul mercato

    In Gran Bretagna i precursori sono stati Eduardo Paolozzi e Richard Hamilton, poi seguiti da artisti come David Hockney, Allen Jones, Derek Boshier, Peter Phillips, R.B. Kitaj (americano, in Gran Bretagna dal dopoguerra), Patrick Caulfield, Pauline Boty (unica protagonista femminile scomparsa prematuramente nel ’66) Peter Blake, Richard Smith e Joe Tilson.

    – di Silvia Anna Barrilà e Maria Adelaide Marchesoni

    • News24

    Gli scambi hanno premiato i meno Pop

    La maggior parte di questi autori negli anni ’60 ha prodotto abbastanza poco, mentre nei ’70 alcuni hanno aumentato di molto la produzione, dando vita a differenze di prezzo notevoli, come nel caso ad esempio di Peter Phillips. ... Ci sono poi i casi di R.B. Kitaj, Peter Phillips e Richard Smith, che a causa di una gestione poco oculata della loro immagine hanno per così dire sperperato quei valori che avevano raggiunto negli anni dai ’60 agli ’80, ma la materia prima del...

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    • News24

    Ottimi risultati per il mercato dell'arte contemporanea a Londra

    Il mercato dell'arte contemporanea e del dopoguerra ha ampiamente superato i numerosi test cui è stato sottoposto nel corso dell'ultima settimana di giugno a Londra. Ad uscire rafforzato non è solo la parte alta, quella dei lotti multimilionari, ma anche le opere più avvicinabili tipicamente

    – di Giovanni Gasparini

    • News24

    Week end musicale/ In Val di Fassa tornano i Suoni delle Dolomiti

    Sabato 30 giugno con il concerto al rifugio Micheluzzi in Val Duron sui prati della Val di Fassa, torna la ventiquattresima edizione de I Suoni delle Dolomiti. Il Festival trentino di musica in quota con il suo mix di eventi sonori, paesaggi straordinari, racconti, sentieri da risalire a piedi

    • News24

    Le colline di Prato al festival della musica alternativa

    La Villa medicea di Poggio a Caiano; la chiesa di Bonistallo sempre a Poggio a Caiano; la Rocca di Carmignano; una ex fabbrica tessile a Prato; il museo di arte contemporanea Pecci: sono le location suggestive della provincia di Prato che accoglieranno i concerti del Festival delle Colline, "world

1-10 di 676 risultati