Le nostre Firme

Philip Lane

Philip Lane è il governatore della Banca centrale irlandese.

Ultimo aggiornamento 01 febbraio 2018

Ultime notizie su Philip Lane
    • News24

    Bce, perché la scelta di un ministro alla vicepresidenza

    Per i mercati, l'arrivo di un ministro dell'Economia alla vicepresidenza della Bce senza alcuno storico sulla politica monetaria e con il Qe europeo in via di chiusura, apre un primo enigma: de Guindos entra nella squadra dei falchi o delle colombe? Nonostante in una sua recente intervista abbia

    – di Isabella Bufacchi

    • News24

    Bce, l'asse franco-tedesco dietro la nomina di de Guindos

    DAL NOSTRO CORRISPONDENTEBRUXELLES - Con una decisione controversa, mai presa prima in venti anni di moneta unica, i governi della zona euro hanno deciso oggi qui a Bruxelles di designare un uomo politico alla testa della Banca centrale europea. L'attuale ministro delle Finanze spagnolo Luis de

    – di Beda Romano

    • News24

    Bce, calcoli e strategie dietro la sfida a due per diventare vice di Draghi

    DAL NOSTRO CORRISPONDENTEBRUXELLES - I due candidati alla vice presidenza della Banca centrale europea verranno ascoltati mercoledì dinanzi al Parlamento europeo a Bruxelles, prima di una scelta che spetta a dire il vero non ai parlamentari, bensì ai governi nazionali. I ministri delle Finanze ne

    – di Beda Romano

    • News24

    Bce, lo spagnolo de Guindos favorito per la vicepresidenza

    Entra nel vivo la corsa alla successione del portoghese Victor Constancio, vicepresidente della Banca centrale europea. Il ministro dell'Economia spagnolo, Luis de Guindos Jurado, ha di fatto formalizzato la sua candidatura dichiarando di essere «fiducioso» sulla possibilità che gli venga offerta

    – di Riccardo Sorrentino

    • News24

    Cartolarizzare i titoli di Stato europei si può. Ecco come partire

    FRANCOFORTE - Cartolarizzare i titoli di Stato europei, reimpacchettarli in asset-backed securities per offrire al mercato una gamma più vasta di titoli con rischio sovrano europeo, non solo si può fare ma va fatto perché questo nuovo strumento finanziario va nella direzione di una rafforzata

    – di Isabella Bufacchi

    • Agora

    Le nomine alla BCE - Gli interessi della Germania e l'agenda dell'Italia

    Tra poche settimane i governi della zona euro saranno chiamati a scegliere il nuovo vice presidente della Banca centrale europea. Dopo otto anni a Francoforte, Vítor Constâncio lascerà l'istituto monetario il prossimo 31 maggio. I ministri delle Finanze hanno tempo fino al 7 febbraio per presentare i propri candidati. Si presume che Madrid proporrà l'attuale ministro delle Finanze Luis de Guindos, 58 anni. In ballo potrebbero esserci anche due banchieri centrali irlandesi: il governatore Philip ...

    – Beda Romano

    • News24

    Irlanda verso la piena occupazione a dieci anni dalla crisi

    A dieci anni dallo scoppio della bolla immobiliare, con conseguente tracollo finanziario, l'Irlanda ha ormai nei radar un traguardo importante della sua esemplare ripresa: la piena occupazione. A prevederla è l'ultimo bollettino della Banca centrale, che rivede anche al rialzo le stime di crescita

    – di Michele Pignatelli

    • Agora

    Bce, secondo Bloomberg quasi pronto il piano Draghi sui 'safe bond' europei

    La notizia è intrigante. Il progetto per un nuovo tipo di asset finanziari sicuri per rafforzare l'area euro composta da 19 paesi è quasi pronto e sarà pubblicato a breve dopo quasi un anno di ritardo. Lo scrive l'agenzia americana Bloomberg posseduta dall'ex sindaco di New York, citando fonti vicine al dossier.Il paper, commissionato dal presidente della Banca centrale europea Mario Draghi, offrirà un piano per raggruppare il debito sovrano dei 19 paesi dell'area euro in uno strumento finanziar...

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Il dopo-Draghi e i dubbi su Weidmann

    Avranno iniziato con il ministro europeo delle Finanze, prendendola alla larga. Poi Merkel e Macron saranno arrivati al dunque, le "poltrone finanziarie" in scadenza o in ballo, otto solo in Bce compresa quella di Draghi. Un gioco che rischia di lasciar un Paese senza: l'Italia.

    – di Isabella Bufacchi

    • Agora

    Irlandesi nel mondo, tornate a casa! 27/01/13

    DUBLINO - Anche in gennaio l'accogliente Gresham Hotel sulla O'Connell Street è occupato da gruppi di turisti americani. Nella lobby, eleganti signori aspettano il pullman che li porterà a visitare i dintorni di Dublino e i luoghi d'origine dei loro avi. Parlano con l'accento del Midwest, e degli antenati irlandesi è rimasto ben poco. Ma sono alla ricerca delle radici e per molti il viaggio in Irlanda è un passaggio obbligato della Bildung, della loro formazione familiare, un po' come per ...

    – Beda Romano

1-10 di 12 risultati