Ultime notizie:

Peter Doig

    • News24

    Nuovi record per l'arte del dopoguerra e contemporanea da Christie's New York

    Il catalogo presentato da Christie's la sera del 15 novembre a New York portava il solito titolo 'Post War & Contemporary', ma verrà ricordato nella storia del mercato dell'arte per un 'ospite speciale': una tavola di Leonardo da Vinci (lotto numero 9) aggiudicata per il prezzo record di sempre di

    – di Giovanni Gasparini

    • News24

    La Beyeler ben riallestita

    Con la seconda sede in costruzione, progettata da Peter Zumthor; tre monografiche di altrettanti "pesi massimi" (Monet, Tillmans e ora Klee), e un ciclo di tre rassegne costruite essenzialmente con la propria collezione, la Fondation Beyeler festeggia in questo 2017 i suoi vent'anni. Dopo l'omaggio

    – di Ada Masoero

    • News24

    1/10 Untitled di Jean-Michel Basquiat, 110.487.500 dollari

    Il 18 maggio da Sotheby's a New York è stato venduto per 110,5 milioni di dollari una grande tela di Basquiat che ha segnato non solo il record per l'artista, ma anche quello per un artista americano. E' una notizia ormai nota a tutti, anche perché l'acquirente dell'opera, il collezionista

    • News24

    Londra, risultati record nonostante un Bacon invenduto da Christie's

    Per una volta le statistiche sono indicative della reale dinamica dell'asta serale di arte del dopoguerra e contemporanea tenuta da Christie's http://www.christies.com/ la sera del 6 ottobre a Londra: dei 65 lotti offerti (uno ritirato, un lavoro di Rothko stimato 4-6 milioni di £), 54 hanno

    – di Giovanni Gasparini

    • News24

    La top ten per fatturato

    Oltre a quelli già nominati, la top ten degli artisti viventi più venduti all'asta include il cinese Zeng Fanzhi (classe 1964), famoso per la sua rappresentazione dell'essere umano con grandi volti coperti da maschere che esprimono un senso di alienazione; Peter Doig (classe 1959), che nel 2016 è

    • News24

    Garanzie protagoniste delle aste da Phillips e Bonhams a Londra

    Il ritiro da parte di Christie's con la decisione di non proporre un catalogo d'arte contemporanea a giugno sembra aver lasciato spazio alle due case d'asta intermedie, Phillips e Bonhams, solitamente 'schiacciate' dal duopolio Christie's - Sotheby's. L'asta più importante per ricavo si è tenuta da

    – di Giovanni Gasparini

    • News24

    Tutto venduto e record per Doig da Phillips New York

    Ha trovato buona accoglienza il catalogo di arte del XX secolo e contemporanea proposto da Phillips il tardo pomeriggio del 18 maggio a New York, appena prima dell'asta serale di Sotheby's.Tutti e 37 i lotti rimasti in vendita hanno trovato un compratore, grazie anche alle 17 garanzie offerte, per

    – di Giovanni Gasparini

    • News24

    Chi è Victoria Miro, la gallerista inglese che apre a Venezia

    Una delle più famose galleriste inglesi ha annunciato che aprirà una nuova sede in Italia: Victoria Miro. Non lo farà nei classici centri del mercato, come Milano o Roma, bensì a Venezia. Sarà perché lo spazio che andrà ad occupare è uno di quelli che veramente hanno fatto la storia dell'arte del

    – di Silvia Anna Barrilà

    • News24

    Il contemporaneo è senza ombre da Christie's Londra

    L'asta d'arte del dopoguerra e contemporanea promossa da Christie's la sera del 7 marzo non permette dubbi od interpretazioni in chiaroscuro: solo tre i lotti invenduti su 59 proposti pari a percentuali di successo del 95% per numero e del 98% per valore, per un ricavo di 96,4 milioni di sterline,

    – di Giovanni Gasparini

    • News24

    Christie's dà il primo appuntamento di mercato con la big art

    Il primo importante test sul mercato internazionale dell'arte moderna e contemporanea nel 2017 sarà effettuato a Londra dal 28 febbraio al 10 marzo da Christie's nel corso delle prime vendite dell'anno di importanti collezioni e capolavori di arte moderna e contemporanea appartenenti al XX secolo.

    – di Stefano Cosenz

1-10 di 60 risultati