Persone

Pasquale Squitieri

Pasquale Squitieri è nato il 27 novembre del 1938 a Napoli ed è deceduto a Roma, il 18 del febbraio 2017, è stato un regista, sceneggiatore e politico italiano.

Laureatosi in Giurisprudenza è diventuto impiegato presso il Banco di Napoli, per debuttare come regista e sceneggiatore nel cinema, nel 1969, col film, prodotto da Vittorio De Sica, “Io e Dio”.

Napoletano ha dedicato all'ambiente della criminalità partenopea i suoi film più interessanti, quantomeno i più curiosi, come “I guappi” (1974) d'ambiente ottocentesco, scritto con Ugo Pirro e con Michele Prisco, che resta probabilmente il suo titolo migliore, per le coloriture ambientali quasi pop e per la virulenza della storia e dei personaggi (era la storia di un avvocato che entra a far parte della camorra).

Altri temi portanti dei suoi lavori furono la droga, cui tornò più volte con piglio avvocatesco e retorico, e la contestazione giovanile degli anni sessanta, cui dedicò un lavoro teatrale, “La battaglia”, che fu presentato al festival di Spoleto.

Il western all'italiana, il poliziesco o poliziottesco, il cinema detto politico e quello desunto dalla cronaca, furono il campo d'azione di questo regista.

Tra i suoi film si ricordano “Il prefetto di ferro” (1977) “L'arma” (1978) “Corleone” (1978) “Razza selvaggia” (1980), “ll pentito” (1985), “Naso di cane” (miniserie TV in 3 episodi) (1986), “Li chiamarono... briganti!” (1999) e più di recente “L'avvocato de Gregorio” (2003) “Il giorno della Shoah” (film TV) (2010) “Father” (2011) e “L'altro Adamo” (2014).

Candidatosi nel 1994 nelle liste di Alleanza Nazionale, è stato eletto nel collegio di Andria-Barletta restando in carica fino al 1996 quando, ricandidatosi col Polo delle Libertà, non è stato rieletto.

E’ stato legato sentimentalmente, fin dagli anni Settanta, all'attrice Claudia Cardinale, che ha anche recitato in molti suoi film, dal 2003 si è unito sentimentalmente all'attrice e cantante Ottavia Fusco, che ha sposato nel dicembre 2013.

Si è spento la mattina del 18 febbraio del 2017 a Roma, presso la clinica “Villa San Pietro”, per complicazioni respiratorie dovute ad un enfisema causato dal fumo di sigaretta.

Ultimo aggiornamento 22 febbraio 2017

Ultime notizie su Pasquale Squitieri
    • News24

    Addio a Pasquale Squitieri, il regista dei Guappi e del Prefetto di ferro

    Da molto tempo non si sentiva più parlare di Pasquale Squitieri, personaggio che fu di punta nella stampa degli anni settanta e ottanta dello scorso secolo non soltanto per il suo cinema e per le sue spavalde prese di posizione, anche per la sua lunga storia d'amore con Claudia Cardinale, spesso

    – di Goffredo Fofi

    • News24

    E' morto Pasquale Squitieri

    Addio a Pasquale Squitieri. Il regista nato a Napoli il 27 novembre 1938, è venuto a mancare questa mattina circondato dall'affetto dei suoi cari all'ospedale Villa San Pietro di Roma. Lo rendono noto il fratello Nicola, la seconda moglie Ottavia Fusco, la figlia Claudia. La camera ardente sarà

    • News24

    Orizzonti di un passato (in)finito

    1961-1978: la Mostra di Venezia dedica una Retrospettiva al cinema italiano di ricerca. Da Carmelo Bene a Mario Schifano, da Alberto Grifi a Paolo Brunatto

    – La redazione

    • News24

    Addio a Maria Mercader

    E' morta l'attrice spagnola, vedova di Vittorio De Sica e madre di Christian. Aveva 92 anni

    – La redazione

    • News24

    Punto Cardinale

    Claudia si mette a nudo al Bif&st: da Fitzcarraldo, "l'esperienza più bella della mia vita", a quella volta che disse di no a Marlon Brando...

    – Gabriele Diverio

    • News24

    Father

    Non convince l'ultimo film di Pasquale Squitieri, in anteprima al Bif&st: dialoghi nonsense, digitale da telenovela

    – Gabriele Diverio

    • News24

    Il Gattopardo di Tornatore

    Il regista torna al Lido con il doc Ritratto di Goffredo Lombardo: "Gli ero molto affezionato, produsse il mio esordio"

    – La redazione

1-10 di 19 risultati