Parole chiave

Zew

Si tratta di un indice sulla fiducia delle imprese. Deriva il suo nome dal Zentrum für Europäische Wirtschaftsforschung (Centro per la ricerca economica europea). Viene diffuso con cadenza mensile e riguarda sia le prospettive economiche tedesche che quelle dell’intera area euro, della Gran Bretagna, del Giappone e degli Stati Uniti. A differenza di altri indici di fiducia, lo Zew non proviene dai giudizi delle imprese ma da un sondaggio condotto presso 350 esperti economici.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Zew
    • Info Data

    Robot e lavoro: gli effetti dell'automazione per settore e per mansione

    A gettare acqua sul fuoco è arrivato un paper dal titolo "Il rischio dell'automazione per gli impieghi nei Paesi Ocse: un'analisi comparativa": nelle conclusioni della ricerca, portata a compimento dagli analisti tedeschi dello Zew di Mannheim, il Centro per la Ricerca economica europea, si mette in evidenza come solo il 9% degli attuali impieghi in 21 Paesi del mondo sia potenzialmente destinato a essere svolto in futuro da macchine automatizzate o da robot.

    – Luca Tremolada

    • News24

    La strana idea di tassare i robot

    A gettare acqua sul fuoco è arrivato un paper dal titolo "Il rischio dell'automazione per gli impieghi nei Paesi Ocse: un'analisi comparativa": nelle conclusioni della ricerca, portata a compimento dagli analisti tedeschi dello Zew di Mannheim, il Centro per la Ricerca economica europea, si mette in evidenza come solo il 9% degli attuali impieghi in 21 Paesi del mondo sia potenzialmente destinato a essere svolto in futuro da macchine automatizzate o da robot.

    – di Luca Tremolada

    • News24

    Yellen non scuote i mercati. A Milano (+0,65%) "effetto" Opel su Fca

    Dopo i rialzi di ieri, con i nuovi massimi storici di Wall Street, nelle prime battute i listini continentali si mantengono prudenti in una giornata che sarà caratterizzata dalla pubblicazione di una serie di dati macroeconomici (tra cui il Pil italiano e l'indice Zew tedesco) e dall'attesa per la testimonianza del presidente della Fed, Janet Yellen, di fronte al Congresso Usa.

    – di Andrea Fontana e Paolo Paronetto

    • Econopoly

    Qual è il vero rischio dell'automazione del lavoro?

    Pubblichiamo un post di Giovanni Caccavello, research fellow in European Policy presso EPICenter ed Institute of Economic Affairs. Master (MSc) in economia dello sviluppo presso la University of Glasgow - Come ho avuto modo di scrivere nel mio primo post su Econopoly, nel corso di questi ultimi anni molti economisti, accademici, ricercatori e commentatori hanno nuovamente portato alla ribalta la storica "lump-of-labour fallacy", ovvero l'idea (storicamente erronea) che la quantità di posti di l...

    – Econopoly

    • News24

    La Germania frena ma per gli economisti ripartirà

    I sondaggi fra le imprese (compreso quello di novembre dell'istituto Zew che misura l'atteggiamento degli investitori, pubblicato ieri, e molto superiore alle aspettative) fanno pensare che il quarto trimestre possa evidenziare un miglioramento.

    – di Alessandro Merli

    • News24

    Trimestrali Usa partono male e piegano le Borse. Milano chiude a -1%

    I realizzi sul barile di petrolio, tra l'ambiguità di Mosca sulla volontà di procedere a un taglio o a un semplice congelamento della produzione e le stime Aie di un eccesso di offerta almeno fino a metà 2017, piegano le Borse europee. I listini continentali nel pomeriggio seguono la scia di Wall

    – di Cheo Condina e Andrea Fontana

    • News24

    Quarto calo di fila in Europa, Milano ai minimi da tre settimane. Pesa il petrolio

    Prosegue la correzione dei mercati azionari in Europa tra l'incertezza per le politiche monetarie di Fed, Bce e BoJ e il deciso dietrofront del petrolio per il quale l'Agenzia internazionale dell'Energia ha rivisto al ribasso le stime della domanda. Le Borse continentali hanno così infilato la

    – di Andrea Fontana

    • News24

    Prove di fusione Deutsche Bank-Commerzbank? Cryan smentisce ma la Borsa ci crede

    Deutsche Bank, a causa della difficile situazione che sta attraversando, ha deciso di esplorare opzioni finora impensabili. E' quanto scrive la stampa tedesca, spiegando che la prima banca privata tedesca avrebbe aperto a inizio agosto una fase di contatti con Commerzbank, istituto in parte

    – di Mirca Mantero

    • News24

    Borse in frenata, timori sui tassi Usa

    Lo spettro di un rialzo dei tassi americani già a settembre ha mandato in rosso Wall Street e i principali listini europei con Milano, maglia nera del Vecchio Continente, che ha chiuso con l'Ftse Mib in ribasso dell'1,21% e l'All Share dell'1,18%. Per Piazza Affari è stata una seduta con vendite su

    – di Cheo Condina

    • News24

    Borse in rosso su timori di un rialzo dei tassi Usa a settembre. Milano -1,21%

    Giornata di realizzi sulle Borse europee dopo che Wall Street, nonostante i dati oltre le attese sulla produzione industriale e l'avvio di nuovi cantieri americani, ha ripiegato dai massimi storici. La Borsa Usa ha chiuso la seduta in territorio negativo: il Dow Jones perde lo 0,44% a 18.553,25

    – di Cheo Condina

1-10 di 267 risultati