Parole chiave

Voucher

I buoni per il lavoro accessorio sono stati introdotti dalla legge Biagi nel 2003 per far emergere il lavoro sommerso. Destinati ad una platea limitata di “svantaggiati” (disoccupati di lunga durata studenti, pensionati, casalinghe) e di comparti (piccoli lavori domestici, lezioni private, pulizia di edifici). La legge Fornero nel 2012 ha escluso qualsiasi vincolo nell’impiego del voucher. Il Jobs act ha alzato da 5mila a 7mila euro il limite annuo dei compensi (2mila euro per committente), con il divieto dei voucher nell’esecuzione di appalti e (dall’inizio di ottobre) la tracciabilità. Su 10 € al lavoratore vanno 7,5€ (il resto sono contributi). Da venerdì 17 marzo è vietato l'acquisito dei voucher; sono ancora utilizzabili, entro il prossimo 31 dicembre, solo i buoni richiesti entro venerdì 17 marzo 2017. Questa la regola transitoria contenuta nel decreto legge 25/2017, pubblicato a tempo di record in Gazzetta Ufficiale il 17 marzo 2016 ed entrato in vigore lo stesso giorno.

Ultimo aggiornamento 07 aprile 2017

Ultime notizie su Voucher
    • News24

    Ok a voucher e tassa Airbnb Spuntano correzioni al bail-in, cartolarizzazioni Npl più facili

    A partire dal "dopo voucher" con contratto di prestazione occasionale e libretto di famiglia modellati su un doppio tetto per le piccolissime imprese e i lavoratori. ... La manovra non sarà però votata da Articolo 1 - Mdp che ieri ha abbondato i lavori per la decisione della maggioranza di approvare le misure alternative ai voucher e ha ribadito di essere pronto a fare altrettanto anche al Senato.

    – di Marco Mobili e Marco Rogari

    • News24

    Ritocchi approvati / Voucher

    I libretti famiglia e il contratto di prestazione occasionale per le piccole imprese sostituiranno i voucher.

    • News24

    Mdp si sfila, Forza Italia in soccorso

    Sui nuovi voucher si è consumato lo strappo che covava da settimane. ... Sui voucher i renziani non intendono retrocedere, nonostante i malumori interni (contrari anche Damiano e Cuperlo). ... I renziani insinuano che Mdp vuole arenare per questa ragione il cantiere sulla legge elettorale, gli ex compagni accusano Renzi di voler usare il pretesto dei voucher per addossare loro la colpa della caduta di Gentiloni.

    – Manuela Perrone

    • News24

    Npl, cartolarizzazioni più facili

    Via libera in commissione alla Camera all'emendamento alla manovra sui voucher, non senza tensioni (Pd diviso, Mdp si sfila, misure approvate con il sì di Fi e Lega).

    • News24

    Manovra: ok a stop monetine da 1-2 cent, addio dal 2018

    Addio alle monetine da 1 e 2 centesimi. La commissione Bilancio della Camera ha dato il via libera all'emendamento alla manovrina targato Pd, che vede come primo firmatario Sergio Boccadutri, che sospende dal 1 gennaio 2018 il conio di queste monete. Tra gli altri emendamenti oggi all'esame della

    – di Redazione online

    • Econopoly

    Viaggio nella disuguaglianza del merito e delle opportunità: capitolo scuola

    Nel 2004 a Wahington DC è stato creato un programma basato sui voucher scuola, dei "buoni" finanziati con risorse pubbliche che consentono alle famiglie meno abbienti di iscrivere i figli a scuole private (ne abbiamo parlato su questi pixel già qui... Il The Institute of Education Sciences (IES) ha deciso di testare l'efficacia del programma dei buoni scuola e i risultati dimostrano che - per l'anno 2012 - gli studenti che non hanno usufruito dei voucher hanno fatto registrare performance...

    – Francesco Bruno

    • News24

    Voucher, confermati libretto famiglia e contratto occasionale per le imprese

    Arrivano due nuovi strumenti per sostituire i "vecchi" voucher: uno per le famiglie, il "libretto famiglia", e un altro per le aziende, il nuovo "contratto di prestazione occasionale". ... Rispetto ai vecchi voucher si alza il compenso per chi svolge attività presso le imprese, da 7,50 euro netti a 9 euro l'ora.

    – di Alessia Tripodi

    • News24

    Grillo apre al tedesco, Renzi «vede» il traguardo del voto il 24 settembre

    E gli elementi di instabilità non mancano di certo agli occhi di Renzi: dalla vicenda dei voucher (si veda l'articolo a pagina 2), con i bersaniani di Mdp pronti a uscire dalla maggioranza e con la leader della Cgil Susanna Camusso piantonata alla Camera per monitorare il lavoro sugli emendamenti alla manovrina (il dettaglio della sua presenza non è certo sfuggito al leader dem), alle difficoltà sulle banche venete e nei rapporti con Bruxelles.

    – di Barbara Fiammeri e Emilia Patta

1-10 di 1188 risultati