Parole chiave

Voluntary-bis

È la nuova procedura di collaborazione volontaria per far emergere i capitali illegittimamente detenuti all’estero dai contribuenti, introdotta dal Dl 193/2016. Chi non ha già aderito alla prima voluntary disclosure, può fare istanza alle Entrate fino al 31 luglio, per i beni detenuti illegalmente oltreconfine o per gli gli illeciti commessi fino al 30 settembre 2016.

Ultimo aggiornamento 29 maggio 2017

Ultime notizie su Voluntary-bis
    • News24

    L'ingorgo fiscale di luglio/ Le domande per la voluntary disclosure

    Anche se il trend delle domande non è finora elevato , il 31 luglio scadrà il termine per aderire alla seconda edizione della voluntary disclosure. La procedura consente di far riemergere i capitali detenuti all'estero senza averli mai dichiarati al Fisco italiano con un abbattimento di sanzioni e

    • News24

    Voluntary-bis, solo 6.500 domande

    Finora la voluntary-bis non sembra riscuotere grandi consensi. A 15 giorni dalla chiusura delle adesioni alla seconda edizione di emersione dei capitali detenuti illegalmente all'estero (la deadline è il 31 luglio), le domande pervenute all'amministrazione finanziaria sono di poco superiori a

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    • News24

    Per il tax day un conto da oltre 61 miliardi

    Archiviati i bollettini e gli F24 per il pagamento di Imu e Tasi - il 16 giugno è ormai un lontano ricordo per i professionisti - domani scatta il tax day delle imposte erariali. Da Irpef, Ires, Irap e Iva arriverà il grosso dei 61,6 miliardi che si stima finiranno nelle casse pubbliche tra saldo

    – di Cristiano Dell'Oste e Giovanni Parente

    • News24

    Rischio paralisi estiva per le Entrate: i quattro fronti aperti

    Nuovo direttore ancora senza poteri dopo che la Corte dei conti non ha registrato la nomina e ha chiesto maggiori chiarimenti. Reggenza senza regole chiare. Fusione con Equitalia su cui incombe la decisione del Consiglio di Stato entro fine luglio sulla legittimità dell'inserimento nell'agenzia

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    • News24

    Dal Fisco una mano tesa poco credibile

    I deludenti risultati finora ottenuti dalla seconda edizione della voluntary disclosure dipendono solo in parte dai costi e dalla procedura. Derivano probabilmente, da cause più complesse.

    – di Marco Piazza

    • News24

    Voluntary-bis

    E' la nuova procedura di collaborazione volontaria per far emergere i capitali illegittimamente detenuti all'estero dai contribuenti, introdotta dal Dl 193/2016. Chi non ha già aderito alla prima voluntary disclosure, può fare istanza alle Entrate fino al 31 luglio, per i beni detenuti illegalmente

    • News24

    Manovra, ok alla web tax «transitoria»

    Via libera bipartisan della commissione Bilancio della Camera all'introduzione in Italia di una "web tax transitoria". E disco verde a una serie di correttivi per dare più appeal alla voluntary bis con sanzioni soft (si veda la scheda), al rilascio del certificato di regolarità fiscale anche alle

    – di Marco Mobili e Marco Rogari

    • News24

    Voluntary-bis, sanzioni più soft per il rientro dei capitali

    Tre i correttivi della maggioranza per superare alcuni ostacoli alla nuova voluntary: la possibilità di detrarre le imposte pagate all'estero , lo stop agli obblighi dichiarativi su patrimoni e immobili esteri e sanzioni soft per chi sbaglia l'autoliquidazione

1-10 di 98 risultati