Parole chiave

Unione bancaria

Il progetto di Unione bancaria è stato lanciato dai capi di Stato e di governo dell'Ue durante il vertice del giugno 2012. Il progetto, studiato per avere nuovi strumenti comuni con i quali affrontare eventuali crisi finanziarie sistemiche, prevede una vigilanza unica, affidata alla Banca centrale europea a partire dal 4 novembre 2016, dopo aver condotto un'analisi dettagliata sulle banche principali, un meccanismo unico di risoluzione per la ristrutturazione o liquidazione delle banche insolventi e un fondo ad hoc.

Il fondo di garanzia dei depositi (European deposit insurance scheme) serve a garantire in modo uniforme nella Ue i conti correnti, superando la frammentazione delle garanzie nazionali, rendendo le banche meno vulnerabili agli shock locali.

Ultimo aggiornamento 10 ottobre 2017

Ultime notizie su Unione bancaria
    • Agora

    Riforma dell'Unione - Tra happenings italiani e impegno franco-tedesco

    Strana campagna elettorale quella italiana. L'Unione europea è criticata da molti, ma senza che venga dibattuta in modo approfondito. Ogni giorno è un happening, rilanciato dai media. A un mese dal voto legislativo, i partiti politici - salvo alcune eccezioni - rispondono impulsivamente alle sollecitazioni della cronaca, senza offrire agli elettori proposte concrete e realistiche. Nel frattempo, al di là delle Alpi, il lavoro prosegue tra Parigi e Berlino nel tentativo di rafforzare l'unione mon...

    – Beda Romano

    • News24

    Il buio oltre la siepe elettorale

    Come si fa a non essere preoccupati per l'esito delle prossime elezioni parlamentari? L'Italia è a un bivio. Il 4 marzo deciderà quale direzione prendere. Verso l'occidente rappresentato da un'eurozona in grado di governare la propria integrazione monetaria ed economica (l'Europa di Ventotene)

    – di Sergio Fabbrini

    • News24

    Per avere più voce in Europa cruciale contenere il debito

    Aprile potrebbe essere davvero il più crudele dei mesi per il nostro paese se, per quella data, l'Italia non farà sentire in modo deciso e responsabile la sua voce nella discussione sulla riforma dell'eurozona. Proprio nel mezzo di una campagna elettorale assai poco incline a rispettare il

    – di Rossella Bocciarelli

    • News24

    Grosse Koalition, ovvero le sette vite di Angela Merkel

    «Ein neuer Aufbruch für Europa», una nuova partenza per l'Europa. E' questa la prima riga dell'accordo di Grande Coalizione, un documento di 177 pagine che con dettaglio contrattuale lega nuovamente per i prossimi quattro anni Cdu, Csu ed Spd. Un accordo «doloroso» - come aveva preannunciato martedì

    – di Attilio Geroni

    • News24

    I rischi delle spinte al decentramento

    Diversi anni fa avevo previsto che nel mondo si sarebbe verificato un movimento tettonico verso il decentramento, la secessione e l'indipendenza dovuto all'incapacità da parte delle istituzioni politiche di gestire le differenze economiche, culturali, etniche e religiose.

    – di Michael J. Boskin

    • News24

    Banche, fretta e partigianeria dietro il flop della commissione d'inchiesta

    Nei primi giorni di ottobre, quando la Commissione d'inchiesta sulle sette crisi bancarie ha aperto il suo ciclo di audizioni, in pochissimi pensavano che l'esercizio avrebbe portato a un risultato concreto. Troppo stretti i tempi per un lavoro serio, troppo elevata la temperatura politica sulle

    – di Davide Colombo

1-10 di 1753 risultati