Parole chiave

Tax expenditures

Dietro l’espressione inglese tax expenditures sono raggruppate varie agevolazioni fiscali che riducono il prelievo per alcuni contribuenti: dalle classiche detrazioni e deduzioni d’imposta, passando per i crediti d’imposta (tipicamente riservati alle imprese) per finire con le aliquote ridotte (come quelle per l’Iva) e le imposte sostitutive (come la cedolare secca sugli affitti).

Ultimo aggiornamento 18 giugno 2017

Ultime notizie su Tax expenditures
    • News24

    Sotto esame oltre 400 sconti fiscali

    L'opzione resta sul tavolo. Nessuna ufficialità ma dal ministero dell'Economia non si esclude che una prima revisione delle tax expenditures, più volte annunciata negli ultimi anni ma sempre rimandata, possa scattare con la legge di Bilancio autunnale. E non solo perché il possibile intervento è

    – di Marco Rogari

    • News24

    Ritocchi senza sosta: sono 130 dal 2011

    Il cantiere dei bonus è sempre aperto. Mentre riparte il tema del riordino delle tax expenditures, l'esperienza degli ultimi anni dimostra che tra i vari provvedimenti che si sono susseguiti sono stati almeno 130 i ritocchi. Il calcolo parte dal decreto salva-Italia di fine 2011 e "abbraccia" anche

    • News24

    Una flat tax ma ben temperata

    Negli ultimi tempi si è rianimato il dibattito su una riforma strutturale del nostro ordinamento tributario e, in particolare, sulla tassazione delle persone fisiche. Finalmente si sta seriamente ragionando su un sistema fiscale orientato alla flat tax, vale a dire basato su una aliquota nominale

    – di Maurizio Leo

    • News24

    Manovra, dote da 10-12 miliardi al netto del bonus Ue

    ROMA - Conti precisi non ne sono ancora stati fatti. Ma è chiaro che il formale via libera di Bruxelles allo sconto chiesto dal ministro Pier Carlo Padoan sul percorso di aggiustamento del deficit strutturale 2018 renderebbe molto meno insidiosa la composizione della legge di bilancio per il

    – di Marco Rogari

    • News24

    Risorse scarse da concentrare sulla crescita

    Se, come sottolinea il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, le risorse a disposizione della prossima manovra di bilancio sono esigue, allora occorre concentrarle nel sostegno alla crescita. Lo impongono i numeri che, stando alle ultime stime del Fmi, vedono il Pil in aumento quest'anno di un

    – Dino Pesole

    • News24

    Avanti con il risanamento ma la priorità resta il debito

    Avanti piano sulla strada del risanamento ma senza perdere di vista il barometro dei mercati, che nei prossimi mesi potrebbe diventare assai capriccioso. Con linguaggio e narrazione economica simile, il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan e il vicedirettore della Banca d'Italia Luigi Federico

    – di Rossella Bocciarelli

    • News24

    Def, Padoan: governo esclude aumento Iva. Per Bankitalia ipotesi possibile

    «L'intendimento del Governo nell'impostazione della prossima Legge di bilancio prevede di escludere» l'aumento dell'Iva nel 2018 previsto dalle clausole di salvaguardia, «attuando una manovra alternativa, da definire nei prossimi mesi». Lo ha affermato il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan,

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Liberalizzazioni, «fase 2» per decreto

    Il governo stringe sulle riforme e sulle misure per rafforzare la crescita. Le vere priorità da qui a fine anno sono concorrenza, cuneo fiscale, pubblica amministrazione e giustizia; più defilati ma di impatto figurano il preannunciato decreto sull'energia e l'attuazione della delega per il

    • News24

    Tax expenditures

    Almeno 20 milioni, ma anche di più, dovrebbero arrivare da un primo intervento di restyling e di riduzione dei crediti d'imposta. A cominciare da quelli previsti dalla legge di stabilità 2015 collegati all'imposizione dei redditi di società per la quota di utili degli enti non commerciali e dalla

1-10 di 320 risultati