Parole chiave

Tari

La tassa sui rifiuti (Tari) è la tassa relativa alla gestione dei rifiuti in Italia. La tassa è destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore. È stata introdotta il 27 dicembre 2013 con la legge di stabilità per il 2014in so stituzione delle precedenti Tariffa di igiene ambientale (Tia) e Tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (Tarsu) e Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (Tares).

Ultimo aggiornamento 02 agosto 2016

Ultime notizie su Tari
    • News24

    L'agenda dell'erede / I tributi locali (Tari, Imu, Tasi)

    Per la tassa rifiuti (Tari) si può presentare richiesta di cessazione per decesso del titolare, ma per far scattare l'esenzione dal pagamento devono verificarsi determinati presupposti: a partire dal fatto che la casa sia sgombra e con utenze staccate. Gli eredi devono presentare una dichiarazione

    • News24

    La modernità Medardo Rosso raccontata da Sharon Hecker

    "A me, nell'arte, interessa soprattutto far dimenticare la materia". Se non avessimo nella nostra mente una limpida immagine delle sculture di Medardo Rosso (Torino, 1859 - Milano, 1928), le parole da lui pronunciate, da sole, basterebbero a formarci un'idea del suo lavoro e della sua ricerca.

    – di Gabriele Biglia

    • Agora

    M5S apripista del confronto politico-economico sul turismo, settore ignorato dai partiti

    Il confronto politico va verso la tornata elettorale, a breve il giudizio del popolo italiano. L'M5S ha acceso i riflettori sul turismo, con un obiettivo chiaro: portare il settore da 10 al 15% del Pil, come ha ricordato Mattia Fantinati al convegno di Milano svoltosi oggi. Un segnale importante su un settore a partecipazione diffusa ma che richiede coordinamento, politiche nazionali e promozione degli investimenti. Otto i punti che - come sottolineato anche da Luigi Di Maio - sono i cardini del...

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Pene pecuniarie, stretta su riscossione. Equo compenso, modifiche in stand by

    Stretta in arrivo, con un emendamento approvato alla manovra di Bilancio, sulla riscossione delle pene pecuniarie. Mentre con altri due emendamenti, accantonati per il voto nonostante i pareri favorevoli del Governo, si punta modificare i parametri di riferimento per determinare l'equo compenso e a

    – di Marco Mobili e Marco Rogari

    • News24

    Imu e Tasi alla cassa domani: come rimediare agli errori dell'acconto

    Per molti dei 18 milioni di proprietari d'immobili tenuti al versamento, il saldo di Imu e Tasi in scadenza lunedì 18 dicembre è identico all'acconto. Per tanti altri, però, il pagamento non potrà essere liquidato con un semplice "copia-incolla" del modello F24 datato 16 giugno. Mentre la cifra

    – di C.Dell'Oste e L. Lovecchio

    • News24

    Aste: ricercati i coni d'oro dei Savoia e rinascimentali

    Il mercato delle antiche e rare monete non conosce crisi e batte realizzi importanti anche in Italia, malgrado l'incudine rappresentata dalla possibile notifica di monete storiche (restrizione che non esiste in altri paesi della Comunità Europea) che rischia di lasciare sul campo qualche invenduto

    – di Stefano Cosenz

    • News24

    Tari «gonfiata» dai Comuni, i rimborsi non partono

    A quasi due mesi dall'esplosione del problema, e svariati dibattiti parlamentari dopo, per i rimborsi della Tari illegittima su garage, cantine e altre pertinenze è tutto pronto. C'è la certificazione del diritto all'indennizzo, scritta nella risoluzione 1/2017 del dipartimento Finanze; ci sono i

    – di Gianni Trovati

    • News24

    Tari gonfiata, i rimborsi non partono

    Nubi in arrivo sui rimborsi della quota «maggiorata» della Tari, la tassa comunale sui rifiuti, frutto della moltiplicazione in modo illegittimo su garage, cantine e altre pertinenze. A due mesi dall'esplosione del problema, tutto è pronto: c'è la certificazione del ministero dell'Economia

    • News24

    Lunedì ultimo giorno per pagare Imu e Tasi: il calcolatore a portata di clic

    Ultima chiamata per il saldo 2017 dell'Imu e della Tasi, che chiama all'appello entro il prossimo lunedì 16 dicembre circa 20 milioni di contribuenti e porterà nelle casse di Stato e Comuni poco meno di 10 miliardi di euro. Da quando si sono allontanate dall'abitazione principale (con l'eccezione

    – di Gianni Trovati

1-10 di 528 risultati