Parole chiave

Subprime

Sono prestiti con un maggior grado di rischio. Il termine “sub” si riferisce a condizioni inferiori rispetto a quelle per i “prime loan”, ovvero per i prestiti riservati ai clienti più affidabili. I mutui subprime furono inseriti negli strumenti finanziari cartolarizzati e dal 2007 la crisi del mercato immobiliare Usa ebbe quindi un effetto domino su bond e azioni.

Ultimo aggiornamento 28 gennaio 2017

Ultime notizie su Subprime
    • News24

    Addio volatilità, Trump «addomestica» Wall Street

    Del resto il Vix volava così basso anche nel 2007 - prima che scoppiasse la bolla dei derivati subprime - e nel 1994 - prima che l'allora presidente della Federal Reserve Alan Greenspan raddoppiasse al 6% i tassi di interesse a breve termine scatenando il panico sul mercato dei bond (che visse il peggiore anno dal 1920).

    – Vito Lops

    • News24

    Più vicina la «stretta» Fed, vola il dollaro

    Era da prima della crisi dei mutui subprime che non si registrava un multiplo prezzo/patrimonio tanto alto. ... Una revisione delle regole, ha detto il numero uno della Fed, è di certo «legittima» e anche «appropriata», ma le norme hanno svolto il loro compito, dopo la perdita di credibilità di Wall Street seguita alla crisi dei mutui subprime, rendendo il sistema finanziario più resistente e le banche più solide e con maggiore capitale.

    – Riccardo Barlaam

    • Agora

    Se Trump leva il guinzaglio alle banche

    Se il cane è il miglior amico dell'uomo, la banca può essere la migliore amica di risparmiatori e imprese. Purché faccia quello che deve, onestamente: raccogliere denaro remunerandolo il giusto e prestarlo a chi se lo merita. Tutto il resto, in teoria, viene dopo. In pratica, invece, in anni recenti è successo che "tutto il resto" è venuto prima. La finanza, quella creativa, ha preso il sopravvento: prodotti sempre più sofisticati e farlocchi (che tacevano i rischi che si portavano dentro), com...

    – Marco Ferrando

    • News24

    Trump stravolge la riforma di Wall Street

    Sotto questo nome si comprende il sistema normativo della finanza messo in piedi dopo la crisi dei subprime e il fallimento di Lehman Brothers per porre rigidi paletti all'attività bancaria.

    • News24

    La marcia indietro sul Dodd Frank Act è un colpo di spugna sul dopo-Lehman

    Gli obiettivi dichiarati sono quello di scongiurare la creazione di nuove bolle, come quella che ha portato alla crisi dei mutui subprime, e quello di evitare l'accumulo di un eccesso di rischio da parte dei contribuenti americani, promuovendo una maggiore trasparenza su diversi mercati finanziari.

    – di Vittorio Carlini

    • News24

    Deutsche Bank patteggia sui mutui Usa: accordo da 7,2 miliardi

    Il colosso tedesco Deutsche Bank chiude il capitolo dei mutui subprime americani. ... Questo accordo - a un decennio dallo scoppio della crisi dei mutui subprime americani - permette inoltre a Deutsche Bank di chiudere per sempre una delle pendenze legali più insidiose.

1-10 di 2618 risultati