Parole chiave

Spesometro

A partire dal 2017 debuttano le nuove comunicazioni periodiche dei dati Iva: quella delle fatture emesse e ricevute e quella delle liquidazioni. La prima prenderà il posto dello spesometro annuale e solo per il 2017 avrà cadenza semestrale (scadenza il 18 settembre e a fine febbraio 2018). La vera novità è rappresentata dai dati delle liquidazioni Iva, che già da quest’anno hanno cadenza trimestrale. La prima scadenza del 31 maggio è stata differita con un Dpcm a oggi 12 giugno.

Ultimo aggiornamento 12 giugno 2017

Ultime notizie su Spesometro
    • News24

    Spesometro, Ruffini: ricevuti i dati di 1,4 miliardi di fatture

    Secondo gli ultimi dati aggiornati, e sostanzialmente quasi definitivi, all'Agenzia delle Entrate sono arrivati i dati di «oltre 1 miliardo e 400 milioni di fatture» emesse e ricevute, come previsto dal nuovo Spesometro. ... Ruffini ha segnalato al Parlamento alcune modifiche che a suo avviso andrebbero fatte allo Spesometro: comunicazione dei dati «non più con la cadenza attuale ma semestrale» e semplificazione, prevedendo che «all'Agenzia delle Entrate arrivino i dati essenziali, ovvero...

    • News24

    Spesometro, Ruffini apre alla semplificazione: bastano i dati essenziali

    Ernesto Maria Ruffini ha detto sì. Il neodirettore delle Entrate ha espresso parere positivo a possibili interventi di semplificazione sullo spesometro durante l'audizione in commissione Finanze alla Camera. Interventi su cui l'Agenzia potrà fare la sua parte nel perimetro delle leggi vigenti,

    – di Giovanni Parente

    • News24

    E-fattura: da luglio 2018 debutto per carburanti, nel 2019 estesa a tutti

    La manovra 2018 traduce in realtà l'obbligo di fattura elettronica nelle operazioni tra privati. Un obbligo che, però, sarà articolato in due tempi. Si comincerà dal 1° luglio 2018 per cessioni di benzina o gasolio per motori e per le prestazioni di subappaltatori nel quadro di un contratto di

    – di Giovanni Parente

    • News24

    Il lato diabolico delle sanatorie

    Sanare è umano, perseverare può diventare diabolico. L'ulteriore occasione di rottamazione delle cartelle esattoriali, annunciata nel decreto legge varato venerdì scorso dal Consiglio dei ministri, diventa sicuramente un'ottima opportunità per rimediare a più di un inghippo creatosi in questi mesi,

    – di Mauro Meazza

    • News24

    Fisco, Mef: rinvio spesometro non influirà su stima obiettivi di incasso

    Il rinvio al 16 ottobre della scadenza dello 'spesometro' non pregiudicherà la possibilità di utilizzare i dati delle fatture del semestre 2017 per ottenere gli obiettivi di incasso stimati. Lo ha assicurato il sottosegretario all'Economia, Pier Paolo Baretta, rispondendo in commissione Finanze

    • News24

    Lo spesometro non vuole un nuovo invio dei file in attesa di elaborazione

    I file che sono stati trasmessi e che si vorrebbe individuare nel sito della Agenzia vengono elaborati nello spazio ditre giorniper cui non occorre inviarli di nuovo ed è necessario avere pazienza. Questo risulta dalle risposte che le Entrate hanno pubblicato sul sito «Fatture e corrispettivi». I

    – di Alessandra Caputo e Gian Paolo Tosoni

1-10 di 862 risultati