Parole chiave

Spending review

Il suo significato letterale è “revisione della spesa”, intesa come spesa pubblica. Ne fanno parte le procedure che analizzano le tendenze della spesa e l'efficacia degli interventi che la compongono, al fine di attuarne una razionalizzazione. Introdotta in Italia nel 2007 dall’allora ministro dell’Economia, Tommaso Padoa Schioppa, la spending è tornata d’attualità a partire dal 2012 con il Governo Monti e resta tutt’ora all’ordine del giorno

Ultimo aggiornamento 04 giugno 2018