Le parole chiave

Scontrino parlante

È lo scontrino rilasciato dal rivenditore. In particolare lo «scontrino parlante» reca l'indicazione della natura, della quantità dei prodotti acquistati e del codice alfanumerico, posto sulla confezione. Questo codice identifica la qualità del farmaco (numero di autorizzazione all'immissione in commercio del medicinale, Aic). Va inserito il codice fiscale del destinatario dei medicinali. Sono ritenuti idonei ai fini della detraibilità gli scontrini che riportano, ad esempio, le sigle Sop («senza obbligo di prescrizione»), Otc (medicinali da banco), Omeopatico, F.Co, Med., in luogo di «farmaco» o «medicinale»

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Scontrino parlante
    • News24

    Precompilata 2017, entrano le spese per ottici e veterinari

    Più dati sanitari per la precompilata 2017. Con la pubblicazione del Dm Economia datato 1° settembre sulla «Gazzetta Ufficiale» di ieri è destinata ad ampliarsi la platea dei soggetti che devono comunicare al fisco i dati sulle spese mediche in vista della dichiarazione dei redditi 2017.

    – di Francesca Milano e Giovanni Parente

    • News24

    Dall'ottico allo psicologo, ecco le spese nella prossima precompilata

    I farmaci da banco arrivano nella dichiarazione dei redditi precompilata. Dal prossimo anno il 730 conterrà anche le spese sostenute in farmacia: al momento dell'acquisto di medicinali basterà mostrare la tessera sanitaria al farmacista perché quella spesa venga trasmessa direttamente dal sistema

    – di Francesca Milano

    • News24

    Scontrini, non basta uno scarto di pochi minuti

    Anche se il cliente non è in grado di esibire lo scontrino fiscale, le dichiarazioni che ha rilasciato all'esterno del negozio non valgono ai fini indiziari nei confronti dell'esercente.

    – Ferruccio Bogetti

    • News24

    Tutti i bonus per i figli dalla pratica sportiva agli strumenti musicali

    Il bonus per l'acquisto di strumenti musicali è stato introdotto dalla legge di Stabilità 2016 (la n. 208/2015) a favore degli studenti dei conservatori di musica e degli istituti musicali pareggiati. Si tratta di un contributo destinato all'acquisto di uno strumento musicale nuovo, coerente con il

    – di a cura di

    • Agora

    Guida al 730. Il fisco riconosce cure e medicine veterinarie per gli animali da compagnia

    Ripubblichiamo il focus sulla detraibilità delle spese mediche veterinarie sostenute per la cura degli animali da compagnia, uscito ieri nella "Guida facile al 730" allegata al Sole 24 Ore. Dell'argomento 730 e animali abbiamo già scritto qui su 24zampe. di Marcello Tarabusi Sulle spese veterinarie fino ad un importo di 387,34 euro spetta una detrazione del 19%, con una franchigia di 129,11 euro; il massimo detraibile è 258 euro e la detrazione massima fruibile è 49 euro; il limite pres...

    – Guido Minciotti

    • News24

    Servizi in farmacia, basta lo scontrino

    Una recente risposta ad interpello (si veda «Il Sole 24 Ore» dell'11 marzo) obbliga le farmacie ad emettere fattura per i servizi sanitari, ma si fonda su un equivoco. Che i servizi delle farmacie possano essere documentati anche da scontrino, oltre che da fattura, è ammesso da decenni: anche

    – Marcello Tarabusi

    • News24

    Scontrini / Il documento parlante

    Il commerciante o l'esercente che emette lo scontrino fiscale può integrare l'indicazione dei dati contenuti sul documento rilasciato. Possono essere inseriti

1-10 di 65 risultati