Parole chiave

Rosatellum

Il Rosatellum (dal nome di Ettore Rosato, capogruppo Pd alla Camera ) è il nuovo sistema di voto approvato a Montecitorio che ora dovrà essere votata anche dal Senato. Se dovesse avere l’ok anche da Palazzo Madama, introdurrà in Italia un sistema elettorale proporzionale con una quota di maggioritario, ottenuta attraverso la reintroduzione dei collegi uninominali (232 su 630 alla Camera e 116 su 315 al Senato)

Ultimo aggiornamento 15 ottobre 2017

Ultime notizie su Rosatellum
    • News24

    Più elette in parlamento e Regioni ma il governo è un affare di uomini

    Un caso emblematico di quanto abbiano inciso le leggi regionali e quelle nazionali sul riequilibrio della rappresentanza (la legge 215/2012 e la 20/2016) e in particolare la doppia preferenza di genere o l’alternanza di genere nelle liste, adottata anche per le politiche dal Rosatellum.

    – di Manuela Perrone

    • News24

    Renzi: se si vota presto il nostro leader sarà Gentiloni

    «Tendenzialmente» sarà Gentiloni, «specie se si voterà presto». Matteo Renzi, a Di Martedì su La7, prende posizione su chi sarà il leader del centrosinistra alle elezioni. Unica avvertenza, che a dire l'ultima parola sulla guida del fronte sarà il premier ora in carica per gli affari correnti («non

    – di Nicola Barone

    • News24

    Nodo firme e votanti all'estero, ecco tutti gli intoppi del voto a luglio

    Il voto a luglio - domenica 8 o 22 che sia - comincia a far paura ai partiti. Lo sconsiglia in primo luogo il rischio astensionismo, messo in evidenza dallo stesso capo dello Stato. Ma lo rendono poco praticabile anche una serie di intoppi procedurali legati all'indizione delle elezioni:

    – di Mariolina Sesto

    • News24

    Dalla finanziaria alla legge elettorale: cosa potrebbe fare un governo di tregua

    L'ipotesi più gettonata al momento come possibile sbocco della crisi per la formazione del governo è un esecutivo «di tregua». Un'iniziativa che potrebbe prendere il presidente della Repubblica, incaricando un premier terzo da lui scelto. Ma quali obiettivi avrebbe un governo siffatto? La priorità

    – di Mariolina Sesto

    • News24

    Ora Grillo rilancia il referendum sull'euro. Di Maio: «Su Ue linea resta uguale»

    «Ho proposto un referendum per la zona euro. Voglio che il popolo italiano si esprima. Il popolo è d'accordo? C'è un piano B? Bisogna uscire o no dall'Europa?». E' quanto afferma il garante del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, in un'intervista pubblicata oggi dal nuovo mensile francese "Putsch"

    – di V.N.

    • News24

    Resa dei conti su Facebook tra renziani e sostenitori minoranza Pd

    I toni sono già accesi. Le distanze all'interno del Pd tra dialoghisti e fautori di una linea di netta chiusura a qualsiasi forma di intesa con i Cinque Stelle, tra la cosiddetta minoranza e i renziani, sono emerse già su Facebook. E rapppresentano un termometro utile a capire quali siano gli umori

    – di Andrea Carli

    • News24

    Regionali in Friuli, dal voto disgiunto alla preferenza singola: ecco come si vota

    Voto disgiunto, preferenza singola, croce solo sulla lista, solo sul nome del candidato presidente o su tutti e due. Il sistema di voto in Friuli Venezia Giulia, chiamato alle urne domenica prossima, ha caratteristiche che lo differenziano da quelle delle altre regioni. A partire da quelle del

    – di A.Gagliardi e A. Marini

    • News24

    Il braccio di ferro Salvini-Di Maio sotto il pressing del governo istituzionale

    Alla fine la scelta del capo dello Stato di dare un mandato mirato (solo tra centro-destra e 5 Stelle) e tempi brevi (fino a oggi) all'esplorazione di Elisabetta Casellati sta producendo i suoi effetti. Nel senso che i due "vincitori", Salvini e Di Maio, ieri hanno stretto sulla trattativa con

    – di Lina Palmerini

1-10 di 187 risultati