Parole chiave

Rollover

L'ipotesi di rollover del debito greco prevede il reinvestimento dei titoli obbligazionari in scadenza in nuove emissioni. Il piano francese per il salvataggio di Atene prevede che i titoli di Stato greci in scadenza entro il 2014 vengano rimborsati integralmente. Banche, assicurazioni e altri investitori istituzionali che ottengono questo rimborso reinvestono - su base volontaria - il 70% di quanto incassato in due strumenti: per il 50% in titoli di Stato greci a 30 anni; il rimanente 20% in titoli trentennali con rating "AAA" di tipo zero coupon. Questo veicolo finanziario parallelo funzionerà come forma di garanzia per il recupero del capitale investito nei titoli di Stato trentennali: il veicolo di salvataggio Efsf potrebbe essere coinvolto tramite l'emissione di questi zero coupon bond oppure con qualche forma di garanzia.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Rollover
    • News24

    BTp, il rischio politico fa salire i rendimenti ma lo spread a 300 non spaventa

    Il rischio politico ha avuto un forte impatto sui titoli di Stato italiani nel 2011 ma già l'anno scorso con la vittoria del "no" al referendum sulla riforma costituzionale e l'uscita di scena di Matteo Renzi lo spread non è riuscito ad andare molto oltre i 200 punti, perchè è cambiato il mondo

    – di Isabella Bufacchi

    • News24

    Lo spread e le due verità sul costo del debito

    Sarà davvero «sgarbato» quello spread nel ricordare che l'Italia non può prescindere da un ferreo controllo del debito pubblico, come ha avvertito qualche giorno fa il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan. Quanto possa però realmente influire sui conti pubblici l'incertezza politica che in

    – di Maximilian Cellino

    • News24

    Prelios vara Logita e investe 75 milioni

    Prelios Sgr lancia Logita, fondo immobiliare da 350 milioni di valore dedicato ad investimenti nel settore della logistica integrata. Logita sarà destinato a primari investitori istituzionali.

    • News24

    Solo il 5% dei titoli di Stato va alle famiglie

    Il "roll-over" da un'asta all'altra non funziona più. Il risparmiatore-cassettista fai-da-te che detiene un titolo di Stato dall'emissione fino a scadenza non reinveste più in automatico il capitale in un nuovo bond governativo perché i rendimenti sono troppo bassi o negativi. La quota di titoli di

    – Isabella Bufacchi

    • News24

    Borse volatili nel giorno delle «tre streghe». Milano chiude sulla parità

    L'indice FTSE MIB ha chiuso sulla parità in una giornata dominata dalle scadenze tecniche delle «tre streghe»: rollover future, scadenze trimestrali opzioni su azioni e indici. In rialzo di mezzo punto percentuale Francoforte. Il barile di petrolio perde quota 40 dollari a New York (-1,9% il Wti a

    – Andrea Fontana

    • News24

    Un «helicopter money» per finanziare investimenti Ue

    Le recenti revisioni al ribasso delle previsioni di crescita dell'economia mondiale rendono esplicito un quadro complessivo problematico e gravido di incertezza. Oltre alle difficoltà della Cina e dei Paesi emergenti, è evidente che l'Europa è ben lontana dall'aver risolto i suoi problemi

    – Vincenzo Visco

    • News24

    Quel cortocircuito da evitare

    E' un corto circuito che non fa bene a nessuno, né all'Italia né all'Europa, quello che sta montando sul bail-in e le obbligazioni bancarie detenute dai

    – Isabella Bufacchi

    • News24

    Salone di Los Angels, ecco tutte le anteprime dalla Fiat 124 Spider alla Evoque Cabrio

    LOS ANGELES - Oltre ad essere l'ultima delle grandi rassegne "automotive" dell'anno, il Los Angeles Auto Show è una delle più "glamour" in assoluto. Non a caso Range Rover ha deciso di far debuttare nella capitale californiana una novità a dir poco intrigante, il primo Suv cabriolet. La Cabrio è

    – di Corrado Canali

    • Econopoly

    Perché la Fed rischia di finire nella trappola del Quantitative Easing

    Con la frase "sarà probabilmente appropriato alzare il livello obiettivo dei tassi d'interesse federali entro la fine dell'anno" Janet Yellen, presidente della Federal Reserve, pare aver tolto ogni dubbio sul fatto che ci stiamo avvicinando al primo rialzo dei tassi d'interesse negli Stati Uniti. Sono passati circa 6 anni da quando vennero fissati allo 0-0,25% per far uscire il gigante americano dalle secche della Grande Recessione. Da allora la prima economia del mondo è riuscita a recuperare ...

    – Francesco Lenzi

1-10 di 112 risultati