Parole chiave

Ristrutturazioni

Le ristrutturazioni edilizie si distinguono in “leggere” e “pesanti”. Quelle leggere sono interventi interni o esterni all’appartamento ma che non riguardano parti strutturali per i quali è sufficiente la Cila,

solo dopo il percorso che si avvia con la Scia è possibile intervenire in maniera radicale con vere e proprie “trasformazioni”. A patto, però, che vengano rispettati, volumi, altezze e sedime, per creare “organismi” nuovi serve il permesso di costruire.

Ultimo aggiornamento 19 aprile 2017

Ultime notizie su Ristrutturazioni
    • News24

    Terrazzi e giardini, ecco tutti gli sconti del bonus verde

    Il nuovo bonus per il verde urbano del 36% vale 600 milioni di euro. E' questo, secondo le stime del Governo, l'impatto che potrà avere lo sconto fiscale, inserito nella legge di Bilancio 2018, dedicato a giardini, terrazzi, balconi. Gli interventi riguarderanno soprattutto ville, villini e palazzi

    – di Giuseppe Latour

    • News24

    Crisi aziendali / Ricollocazione incentivata durante la Cigs

    Le politiche attive entrano nella gestione delle ristrutturazioni aziendali: con accordo sindacale si potrà attivare un percorso di ricollocazione "anticipato" già durante il periodo di collocamento in Cigs. In caso di ricollocazione il lavoratore risolverà il precedente rapporto. Sul piatto potrà

    • News24

    Bonus verde del 36% per giardini e terrazzi

    In arrivo con la manovra 2018 anche un incentivo per il verde urbano, per favorire la riqualificazione dei giardini e delle aree verdi private da tempo considerata una priorità dal ministro dell'Agricoltura Maurizio Martina. La detrazione per la cura del verde sarà del 36% (come quella già in

    • News24

    Ritenute su bonifici ristrutturazioni edilizie e spese per risparmio energetico

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento delle ritenute sui bonifici effettuati nel mese precedente Soggetti: Sono tenute all'adempimento Banche e Poste Italiane Modalità: Il versamento va fatto, utilizzando il Modello F24, esclusivamente in via telematica Normativa di riferimento: Legge 27

    – Scadenziario

    • News24

    Per l'edilizia novità ogni 20 giorni: ecco gli aggiornamenti normativi

    La normativa edilizia cambia una volta ogni 23 giorni. O, se preferite, 16 volte all'anno. E non da ieri. Dalle regole sulla Scia al silenzio-assenso per il permesso di costruire, il lavorio di scrittura, riscrittura e cancellazione non si è mai fermato, e tutto lascia pensare che continuerà nei

    – di C. Dell'Oste e V. Uva

    • News24

    Cuneo, apprendistato e lavoro 4.0: il governo «allarga» gli incentivi

    La decontribuzione al 50% per i primi tre anni di contratto a tempo indeterminato potrebbe interessare, nel solo 2018, i giovani sotto i 35 anni d'età. E ancora: l'esonero contributivo sul lavoro stabile sarà integrale (vale a dire al 100% - sempre per tre anni) in caso di assunzione a tutele

    – di Claudio Tucci

    • News24

    Nei tavoli di crisi, un ruolo chiave va assegnato alle parti sociali

    Le crisi aziendali sono in crescita costante dal 2009, per motivi diversi: il settore industriale fatica a reggere la concorrenza di mercati meno costosi, molte multinazionali riducono la loro presenza in Italia a causa della scarsa competitività del sistema Paese, la crisi genera un'attenzione

    – di Giampiero Falasca

    • News24

    Dal bonus mobili acquisti per 4,5 miliardi in tre anni e mezzo

    Circa 4,5 miliardi di euro di spesa per l'acquisto di arredi in tre anni e mezzo e un "appeal" che non sembra ancora essersi esaurito. Le proiezioni di FederlegnoArredo sull'effetto del bonus mobili nel 2016, elaborate a partire dalle dichiarazioni dei redditi 2017 dei Caf (circa 7 milioni di

    – di Giovanna Mancini

    • News24

    Stretta su ministeri, acquisti e «sconti»

    Un capitolo fiscale imperniato sulla lotta all'evasione Iva, con tanto di stretta alle compensazioni, e costruito attorno alla rottamazione bis delle cartelle ex Equitalia, all'obbligo di fatturazione elettronica per i rapporti commerciali tra privati e all'estensione dello split payment alle

    – di Marco Mobili e Marco Rogari

    • News24

    Più donne a lavoro, male gli autonomi

    Ad agosto l'occupazione continua a salire, seppure in modo sempre piu' "fiacco": +36mila occupati, tutte donne e contratti a termine. Sull'anno le persone in piu' con un impiego sono 375mila, tra queste 66mila hanno in mano un contratto a tempo indeterminato. Male invece gli autonomi, sul mese

    – di Claudio Tucci

1-10 di 3342 risultati