Parole chiave

Purchasing Power Parity

PPP è l’acronimo inglese di parità del potere d’acquisto. Indica il cambio di equilibrio che rende equivalente l’acquisto di beni in valute diverse. Secondo la teoria PPP, l’aumento (calo) dei prezzi in un Paese rende più (meno) conveniente l’acquisto dall’estero, aumenta (abbassa) la domanda di valuta straniera e dunque deprezza (rafforza) la moneta nazionale.

Ultimo aggiornamento 12 agosto 2017

Ultime notizie su Purchasing Power Parity
    • News24

    L'euro si rafforza? Ecco dove conviene di più andare in vacanza

    Un piccolo regalo gli italiani che andranno in vacanza in quest'estate fuori dai confini nazionali e soprattutto dall'Eurozona lo hanno già ricevuto. La marcia al rialzo intrapresa dalla nostra valuta nelle ultime settimane mette potenzialmente in difficoltà le aziende esportatrici e crea

    – di Maximilian Cellino

    • Info Data

    Big Mac Index e Burgernomics: chi misura la felicità?

    Estate, tempo di vacanze. State per andare in qualche paese estero e siete alle prese con le noie del tasso di cambio? Non preoccupatevi, c'è un indicatore che fa per voi. Il tasso di cambio è, tradizionalmente, un argomento tra i più ostici in macroeconomia: The Economist, nel 1986, se ne venne fuori con un'idea in grado di fare un po' di chiarezza, il Big Mac Index. Sostanzialmente, secondo la teoria della parità del potere d'acquisto (purchasing power parity, PPP), i tassi di cambio tra valu...

    – Luciano Canova

    • News24

    China's New Global Leadership

    NEW YORK - The biggest economic news of the year came almost without notice: China has overtaken the United States as the world's largest economy, according to

    – by Jeffrey D. Sachs

    • News24

    When the World Economy Changes Route

    Rankings-whether they are album hit parades or rankings of countries' economic muscles-are always juicy. And the ICP (International Comparison Program, a

    – Fabrizio Galimberti

    • News24

    Is America Turning Japanese?

    BERKELEY - Back in the late 1980's, Japan seemingly could do no wrong in economists' eyes. They saw a clear edge in Japan's competitiveness relative to the

    – by J. Bradford DeLong

    • News24

    Is America Turning Japanese?

    BERKELEY - Back in the late 1980's, Japan seemingly could do no wrong in economists' eyes. They saw a clear edge in Japan's competitiveness relative to the

    – by J. Bradford DeLong

    • News24

    Trading Up from Poverty

    WASHINGTON, DC - A long-held tenet of international-trade theory is that, in the long run, increased trade correlates with faster GDP growth. But the challenge

    – by Mahmoud Mohieldin

    • News24

    Starved for Science

    AMSTERDAM - In the Mekong Delta, farmers obtain 6-7 tons of rice per hectare in dry seasons and 4-5 tons per hectare in wet seasons, using fast-maturing rice

    – by Louise O. Fresco

    • News24

    A World of Vulnerability

    ROME - In 2010, global leaders achieved the Millennium Development Goal (MDG) of - five years ahead of schedule. But rising unemployment and falling incomes

    – by Jomo Kwame Sundaram

1-10 di 23 risultati