Le parole chiave

Pompe di calore

La tecnologia della pompa di calore è in grado di trasformare l'energia solare presente nell'ambiente, che normalmente andrebbe dispersa, in energia utilizzabile dall'uomo per fornire il riscaldamento e la produzione di acqua calda. In pratica, le pompe di calore si basano sulla stessa tecnologia di un comune frigorifero, con un fluido refrigerante in grado di estrarre calore da una sorgente a bassa temperatura per trasferirlo a un ambiente a temperatura più alta. Ci sono tre tipi di pompe di calore: quelle a compressione azionate da motore elettrico; quelle a compressione con motore endotermico; e quelle ad assorbimento alimentate da gas.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Pompe di calore
    • News24

    Mini biomasse e una boa intelligente per dare luce e calore a Portofino

    Far diventare Portofino un portabandiera delle energie rinnovabili, mettendo insieme le biomasse, la geotermia e una boa intelligente per lo sfruttamento del moto ondoso. Il progetto è ambizioso e ha messo insieme un gruppo di imprenditori del borgo ligure, che si sono uniti in una società

    – Raoul de Forcade

    • NovaOther

    L'«energia delle cose»

    Solo tre anni di vita e già 3 milioni di fatturato, oltre a una controllata americana. Per Energy, startup impegnata nelle fonti rinnovabili e nell'ottimizzazione dei consumi, con sede a Rovereto e filiale a Berkeley, la crescita del business è già a ritmi da impresa consolidata. «Le nostre soluzioni, prese come impianti singoli o messe a sistema, sono studiate per rispondere a pennello alle esigenze del green building - spiega Davide Tinazzi, ad e co-fondatore insieme a Massimiliano Ghirlan...

    – novatech

    • News24

    L'«energia delle cose» parte alla carica

    Solo tre anni di vita e già 3 milioni di fatturato, oltre a una controllata americana. Per Energy, startup impegnata nelle fonti rinnovabili e nell'ottimizzazione dei consumi, con sede a Rovereto e filiale a Berkeley, la crescita del business è già a ritmi da impresa consolidata. «Le nostre

    – di El.C.

    • NovaOther

    Una crescita poco professionale

    Gli investimenti in efficienza energetica realizzati nel corso del 2015 in Italia hanno superato quota 5,5 miliardi di euro, in crescita di oltre il 10% rispetto all'anno precedente, annuncia il nuovo Energy Efficiency Report dell'Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano, guidato da Vittorio Chiesa, che verrà presentato il 9 giugno nell'aula magna del campus Bovisa e che Nòva ha potuto visionare in anteprima. Gli interventi sugli edifici residenziali si sono presi la fetta più grossa de...

    – Elena Comelli

    • NovaOther

    Una crescita poco professionale

    Gli investimenti in efficienza energetica realizzati nel corso del 2015 in Italia hanno superato quota 5,5 miliardi di euro, in crescita di oltre il 10% rispetto all'anno precedente, annuncia il nuovo Energy Efficiency Report dell'Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano, guidato da Vittorio Chiesa, che verrà presentato il 9 giugno nell'aula magna del campus Bovisa e che Nòva ha potuto visionare in anteprima. Gli interventi sugli edifici residenziali si sono presi la fetta più grossa de...

    – Elena Comelli

    • News24

    Bonus energetico a maglie strette

    L'installazione nei condomini dei contatori individuali per misurare il consumo di ciascuna unità immobiliare, obbligatoria entro la fine del 2016, non è detraibile al 65% se non viene effettuata nell'ambito della sostituzione, integrale o parziale, di impianti di climatizzazione invernale con

    – Luca De Stefani

    • News24

    Sul Sole i chiarimenti sulle detrazioni per la dichiarazione dei redditi

    Controlli più mirati per chi non emette o registra le fatture con lo spesometro. Le lettere dell'agenzia delle Entrate per l'adeguamento spontaneo non hanno ricevuto molte risposte. Ecco che quindi potrebbe scattare una fase 2 con ulteriori controlli e approfondimenti su chi non si è messo in

    • News24

    Vino, tecnologia applicata e crescita estera per Forchir

    Con 1,5 milioni di bottiglie prodotte in 232 ettari di vigneti, tutti di proprietà e situati nella DOC Grave, l'azienda vitivinicola Forchir, 6 milioni di ricavi consolidati nel 2015, in forte crescita soprattutto nei mercati stranieri, si conferma uno dei primi dieci produttori di vino del Friuli

    – Katy Mandurino

1-10 di 298 risultati