Parole chiave

Pil

Il Prodotto interno lordo rappresenta il valore complessivo dei beni e servizi finali prodotti all’interno di un Paese in un certo intervallo di tempo, generalmente l’anno). Il Pil può essere anche definito come il valore della ricchezza o del benessere di un Paese.

Il Pil si distingue in reale e nominale. Il primo esprime un valore reale della produzione di beni e servizi, sterilizzato dall’effetto dell’inflazione e misura la produzione in termini di effettivo potere d'acquisto della collettività.

Il Pil nominale misura invece il valore finale della produzione in un certo periodo ai prezzi di quel periodo (prezzi correnti). L’andamento del Pil rappresenta una misura chiave nello scenario macroeconomico di un Paese.

Ultimo aggiornamento 31 marzo 2017

Ultime notizie su Pil
    • News24

    Schäuble sacrificabile per «Giamaica»?

    Il destino del potente ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schäuble, è appeso a un filo, legato com'è alla formazione della nuova coalizione governativa. Schäuble, 75 anni, è a capo delle finanze dal 2009 ed è l'ideologo dell'ordoliberalismo, cioè quella visione economica che ha dettato

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Energia pulita, la sfida della transizione

    Transizione è stata la parola chiave della prima giornata dell'Italian Energy Summit, evento del Sole 24 Ore giunto alla 17a edizione: transizione verso energie più pulite e sostenibili, ma anche verso un mercato più libero ed efficiente che garantisca la sicurezza del sistema (in termini di

    – Celestina Dominelli

    • News24

    Telecom, Governo verso il golden power

    Il verdetto è rimandato a oggi. O per meglio dire, oggi si conoscerà l'esito di uno dei passaggi chiave in una settimana cruciale per destini e assetti societari di Telecom. Il gruppo di coordinamento che affianca Palazzo Chigi nell'esercizio dei poteri speciali ("golden power") è atteso alla sua

    – Andrea Biondi

    • News24

    Rischio Germania, euro in calo

    Il rischio di un vuoto di potere in Germania (dalle elezioni di domenica è risultato che il blocco conservatore Cdu/Csu sarà costretto a formare una coalizione "complessa" per formare un governo) si è riflesso sul cambio euro/dollaro. In una sola seduta la divisa unica ha perso una figura nei

    – Vito Lops

    • News24

    Pressione «sovranista» sui partiti italiani

    Le reazioni a caldo dei partiti italiani lasciano il tempo che trovano soprattutto quando non è ancora chiaro quale governo riuscirà a formare Angela Merkel. Alla fine, la sostanza è tutta lì: sarà il profilo del nuovo Esecutivo - e forse ci vorranno mesi - che avrà un'influenza per l'Italia

    – Lina Palmerini

    • News24

    Bruxelles teme i liberali al governo

    «Un bilancio della zona euro - il presidente Macron parla di più punti di Pil, il che significherebbe per la Germania più di 60 miliardi di euro - tale per cui i soldi arriverebbero in Francia per la spesa pubblica o in Italia per riparare agli errori di Silvio Berlusconi, sarebbe per noi impensabile», ha detto Christian Lindner, parlando domenica sera alla televisione tedesca Zdf durante un dibattito a cui partecipavano i maggiori leader tedeschi, tra cui la stessa cancelliera Merkel.

    – Beda Romano

    • News24

    Le promesse lunari della nuova America

    Il presidente Trump ha chiesto al Congresso di accelerare i tempi per varare il suo piano fiscale. Peccato che non lo abbia ancora definito. Non solo non esiste ancora una proposta legislativa dettagliata, ma la sua amministrazione non ha nemmeno deciso le linee guida di ciò che vuole.

    – di Paul Krugman

    • News24

    Spesometro, arriva la proroga al 5 ottobre ma per i commercialisti è «insufficiente»

    Dopo un giorno di caos è arrivata la proroga per lo spesometro: l'agenzia delle Entrate ha deciso che ci sarà tempo fino al 5 ottobre per inviare i dati sulle fatture. La proroga è stata concessa a causa del blocco temporaneo del servizio web 'Fatture e Corrispettivi', sospeso dalla serata del 22

    – di Francesca Milano

    • News24

    Viaggio nel Kurdistan che vota per l'indipendenza, tra paura e disillusione

    Dal nostro inviato - Accompagnato da un suo parente, Wali Hamad Ahmad, 76 anni, non riesce a vedere che a pochi centimetri. Nella sua vita ne ha viste tante, e ora si permette di sorridere al nulla ebbro di una felicità che pensava - sostiene - di aver perso. "I popoli hanno bisogno di

    – di Roberto Bongiorni

1-10 di 99043 risultati