Parole chiave

Pensione anticipata

La riforma Fornero, che ha abolito le pensioni di anzianità, ha introdotto la possibilità della pensione anticipata con 41 anni e sei mesi di contributi per le donne e 42 anni e sei mesi per gli uomini. Eventuali pensionamenti prima dei 62 anni di età saranno assoggettati a penalizzazioni (escluse fino al 2017 per chi ha solo contributi derivanti da lavoro effettivo o situazioni assimilate)

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Pensione anticipata
    • News24

    Pensioni, sindacati verso la mobilitazione

    Governo-sindacati ancora distanti sull'aumento automatico a 67 dell'età pensionabile nel 2019. Dopo l'incontro di ieri, incentrato sulla presentazione alle parti sociali della piattaforma in 7 punti sulla previdenza proposta da Palazzo Chigi, il confronto continua ma a distanza, in vista

    – di Redazione Online

    • News24

    Pensioni, piano da 300 milioni. Si tratta fino a sabato

    La riunione tra sindacati e Governo, svoltasi oggi pomeriggio a Palazzo Chigi, è stata aggiornata a sabato mattina alle 10. I sindacati hanno chiesto infatti al governo un testo dettagliato sulle proposte sulla previdenza da inserire nel disegno di legge di Bilancio all'esame del Senato . E

    – di A. Gagliardi e M. Rogari

    • News24

    Israele, viaggio nella storia con adolescente a seguito

    La scommessa era fare un viaggio di famiglia in Israele con adolescente al seguito. Missione riuscita a metà, ma bisogna capire perché. Prima di tutto la meta va discussa in famiglia e approvata da tutti i membri, soprattutto quando in totale sono 3. Se uno non è d'accordo, significa il 33% di

    – di Sara Magro

    • News24

    Disoccupato 63-64enne, il profilo tipo di chi chiede l'Ape sociale

    Disoccupato, 63-64enne, è il profilo prevalente di chi ha chiesto l'Ape sociale. Addetto a mansioni difficoltose e di età compresa tra i 57 e 59 anni sono le caratteristiche più diffuse tra chi ha richiesto la pensione anticipata in quanto ha iniziato a lavorare prima di diventare maggiorenne.La

    – di Matteo Prioschi

    • News24

    Crollano le collaborazioni (e crescono i contratti a termine)

    Il giro di vite sulle false collaborazioni e partite Iva "fasulle" operato dal Jobs act sta piano piano ridisegnando i confini del lavoro parasubordinato: nel 2016, nei fatti il primo anno di applicazione delle nuove regole, il numero di collaboratori, che versano i contributi alla gestione

    – di Claudio Tucci

    • News24

    Pensioni, Ape sociale a maglie più larghe su reimpiego e voucher

    A un giorno di distanza dal messaggio Inps che ha ammesso la contribuzione estera ai fini della maturazione del requisito contributivo per l'accesso all'Ape sociale, ieri l'istituto, con il messaggio 4195/2017 ha reso meno rigido il requisito dello stato di disoccupazione.

    – di Antonello Orlando

    • News24

    Precoci

    Lo sconto sulla pensione anticipata introdotto quest'anno per i lavoratori precoci che cioè hanno iniziato a contribuire prima dei 18 anni e si trovano in condizioni di difficoltà sarà soggetto anch'esso all'adeguamento. I 41 anni invece dei 42 anni e 10 mesi per gli uomini e i 41 anni e 10 mesi

    • News24

    Pensione anticipata

    Per tutti i lavoratori che sono soggetti al sistema di calcolo misto, in quanto hanno contributi versati già prima del 1996, possono andare in pensione indipendentemente dall'età a fronte di un determinato numero di anni di contribuzione. Anche questi parametri si alzeranno di cinque mesi dal 2019,

    • News24

    Pensione anticipata contributiva

    Chi è soggetto al sistema di calcolo contributivo in quanto ha iniziato a versare i contributi dal 1996 può andare in pensione tre anni prima dell'età standard, ma a patto che il suo assegno sia di importo pari almeno a 2,8 l'assegno sociale. Quindi dal 2019 andrà in pensione a 64 anni.

    • News24

    Pensione anticipata

    Posso smettere di lavorare senza rispettare un requisito di età? Il cumulo con la pensione anticipata si ottiene quando si maturano i requisiti contributivi "generali", cioè attualmente 42 anni e 10 mesi (un anno in meno le donne), sommando tutti i periodi contributivi non coincidenti accumulati

1-10 di 385 risultati