Parole chiave

Patrimoniale

L'imposta patrimoniale è una tipologia di prelievo che colpisce, a differenza dell'Irpef, uno stock di ricchezza accumulato nel corso del tempo. L'imposta patrimoniale può essere reale o soggettiva, ordinaria o straordinaria. È reale quando colpisce una singola componente della ricchezza di un soggetto (ad esempio le sue proprietà immobiliari). È soggettiva quando colpisce la sua ricchezza complessiva, il suo patrimonio mobiliare e immobiliare. In Italia, a differenza di altri Paesi, non esiste un'imposta soggettiva (generale) sul patrimonio.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Patrimoniale
    • News24

    Fondi della Lega, i pm: «C'è continuità tra i conti nazionali e quelli locali»

    «C'è continuità patrimoniale tra le Lega federale e le sue diramazioni locali», al punto che è legittimo il sequestro delle somme depositate nei conti correnti della «Lega Toscana». ... Secondo il procuratore aggiunto Vittorio Ranieri Miniati e il sostituto Paola Calleri la «continuità patrimoniale è prevista dallo Statuto del 2015». ... La continuità patrimoniale con le regioni ...pm la continuità patrimoniale tra i due soggetti.

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    Carige senza tregua. Malacalza lascerà il consiglio

    «In ogni caso - conclude Malacalza - intendo continuare a impegnarmi in favore di Banca Carige, nella piena fiducia delle sue potenzialità di consolidamento e rilancio grazie allo sforzo dell'azionariato che ha assicurato il successo del recente aumento di capitale, alle altre operazioni di rafforzamento patrimoniale già attuate, alla capacità e dedizione dei suoi dipendenti e alla vicinanza e fedeltà della sua clientela».

    – di Andrea Fontana

    • News24

    La sentenza di Cassazione sul divorzio: uno strumento perequativo

    Di conseguenza, si dovrà accertare se la condizione di squilibrio economico patrimoniale sia da ricondurre, come causa-effetto, alle scelte comuni ed ai ruoli all'interno della vita familiare, tenendo presente come «la funzione equilibratrice dell'assegno non è finalizzata alla ricostituzione del tenore di vita endoconiugale ma, soltanto, al riconoscimento del ruolo e del contributo fornito dall'ex più debole, alla realizzazione della situazione comparativa attuale».

    – di Giorgio Vaccaro

    • News24

    Cassazione: sull'assegno di divorzio pesa il contributo dell'ex coniuge

    Infine la sentenza sottolinea che il contributo assegnato alla conduzione della vita familiare rappresenta il frutto di decisioni comuni di entrambi i coniugi, libere e responsabili, che possono incidere molto sul profilo economico patrimoniale di ciascuno di essi dopo la fine dell'unione matrimoniale.

    • News24

    Trimestrali, ombre sui mercati ma i conti saranno da record

    Oggi banche e assicurazioni risultano avere a bilancio BoT e BTp per un controvalore di 360 e 300 miliardi di euro rispettivamente e le oscillazioni dello spread hanno impatto diretto sugli indici di solidità patrimoniale.

    – di Andrea Franceschi

1-10 di 8277 risultati