Parole chiave

Naspi

La Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego (Naspi) è una prestazione a domanda, erogata a favore dei lavoratori dipendenti che abbiano perduto involontariamente l’occupazione. Spetta ai lavoratori con rapporto di lavoro subordinato che abbiano perduto involontariamente l’occupazione, compresi gli apprendisti; i soci lavoratori di cooperative con rapporto di lavoro subordinato; il personale artistico con rapporto di lavoro subordinato;

i dipendenti a tempo determinato delle Pubbliche Amministrazioni.

Ultimo aggiornamento 03 settembre 2017

Ultime notizie su Naspi
    • News24

    Decreto lavoro, scatta la «stretta» sulle imprese, a rischio subito 80mila contratti

    La durata complessiva di un rapporto a termine scende da 36 a 24 mesi, sono ammesse quattro proroghe (finora, cinque), e «in occasione di ciascun rinnovo», anche in somministrazione, scatta un incremento contributivo di 0,5 punti percentuali, in aggiunta all'1,4% già previsto, dal 2012, dalla legge Fornero, e utilizzato per finanziare la Naspi (l'indennità di disoccupazione).

    – di Claudio Tucci

    • News24

    Decreto lavoro in vigore dalla mezzanotte: le novità su contratti a termine e delocalizzazioni

    L'aggravio contributivo - che si aggiunge all'1,4% già introdotto dal 2012 da Elsa Fornero e che finanzia la Naspi - scatterà «in occasione di ciascun rinnovo» di un rapporto a termine, inclusa la somministrazione (su cui, quindi, si aggrava la stretta, visto che al rapporto tra agenzia privata e lavoratore si estenderà pure il giro di vite in arrivo sui contratti a termine).

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Decreto lavoro, dagli stagionali ai giochi: le ultime modifiche prima della firma del Colle

    L'aggravio contributivo, 0,5 punti percentuali - che si aggiunge all'1,4% già introdotto dal 2012 da Elsa Fornero e che finanzia la Naspi - resta, scatterà ... L'aggravio contributivo, 0,5 punti percentuali - che si aggiunge all'1,4% già introdotto dal 2012 da Elsa Fornero e che finanzia la Naspi - resta, scatterà «in occasione di ciascun rinnovo» di un rapporto a termine, inclusa la somministrazione (su cui, quindi, si aggrava la stretta, visto che al rapporto tra agenzia privata e lavoratore si...

    – di Marco Mobili e Claudio Tucci

    • News24

    Accordo sui voucher, incentivi per stabilizzare i contratti

    Nella giornata di ieri i tecnici hanno lavorato, dopo i rilievi dell'Inps, per trovare 50 milioni richiesti dal probabile minor ricorso ai contratti a termine gravati già al primo rinnovo da 0,5% di maggiorazione contributiva (che dalla legge Fornero in poi viene utilizzata per finanziare la Naspi).

    – di Marco Mobili e Claudio Tucci

    • News24

    Decreto dignità, licenziamenti: indennità sale a 36 mesi ma è tensione Lega-M5S

    La spallata al Jobs act si allarga anche alle tutele crescenti: in caso di licenziamento illegittimo, l'indennità massima, oggi fissata a 24 mensilità, salirà a 36. La minima potrebbe salire da 4 a 6 mensilità. Confermato il giro di vite sui contratti a termine, la cui durata massima a sorpresa

    – di Giorgio Pogliotti, Claudio Tucci

    • News24

    Arriva oggi la 14esima per 3,5 milioni di pensionati. Ecco a chi spetta

    Per il sostegno ai redditi dei più poveri arrivano due date da cerchiare sul calendario. Lunedì oltre 3 milioni e mezzo di pensionati con una indennità sotto i mille euro riceveranno la quattordicesima. Mentre dal 1 luglio si allarga la platea potenziale del Rei, il reddito di inclusione sociale

    – di Mar.B.

    • News24

    Perché le politiche di reinserimento dei disoccupati funzionano male

    In Italia, i provvedimenti di sostegno all'occupazione per chi ha perso un lavoro rischiano di non essere efficaci. E nemmeno l'assegno di ricollocazione, diventato operativo nel maggio scorso e con un numero potenziale di fruitori che è di poco inferiore al milione di disoccupati, potrebbe

    – di Franco Sarcina

    • News24

    Addio split payment e redditometro, limiti ai contratti a tempo

    Addio allo split payment per i professionisti, da subito. Mentre per il resto dei fornitori della Pa il Governo punta ad introdurre una serie di semplificazioni e correttivi per favorire il recupero dei crediti Iva che il meccanismo della scissione contabile produce in favore delle imprese. C'è poi

    – di Marco Mobili e Giorgio Pogliotti

    • News24

    Contratti a termine, rispuntano le «causali»

    Una prima spallata al Jobs act, con il superamento del decreto Poletti del 2014 che ha "liberalizzato" i contratti a tempo determinato, eliminando la causale, per l'intera durata dei 36 mesi. Accanto all'investimento di 2,1 miliardi di euro sui centri per l'impiego, accompagnato dal restyling

    – di Claudio Tucci

    • News24

    In calo le domande di disoccupazione, -6,1% rispetto all'anno scorso

    A marzo 2018 sono state presentate all'Inps 106.308 domande di disoccupazione nel complesso (105.598 delle quali domande di NASpI) con un calo del 6,1% rispetto alle richieste presentate nello stesso mese del 2017. Lo si legge nell'osservatorio dell'Inps sulla cassa integrazione secondo il quale si

1-10 di 274 risultati