Parole chiave

Margine d'intermediazione

Il margine d'intermediazione è una voce presente nel bilancio di una società bancaria, specificatamente nel conto economico. Secondo lo schema di conto economico degli standard IFRS/IAS e secondo Basilea II viene definito come somma del reddito netto senza interessi e reddito netto con interessi e deve essere al lordo di ogni accantonamento (ad esempio, per interessi di mora), dei costi operativi, comprese le commissioni corrisposte a fornitori di servizi esternalizzati (mentre include le commissioni pagate alla banca per tali servizi), deve escludere i profitti o le perdite realizzati sulla vendita di titoli del “banking book”, e le partite straordinarie o irregolari, i proventi derivanti da assicurazioni.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Margine d'intermediazione
    • News24

    La sfida di Banco Bpm: più risparmio gestito e investment banking

    Sviluppare ulteriormente il risparmio gestito e la bancassurance. E crescere quale Corporate & investment bank dedicata alla media impresa italiana. Sono le priorità di Banco-Bpm per spingere i ricavi e, più in generale, sostenere l'attività del gruppo.

    – di Vittorio Carlini

    • News24

    Banca Generali diversifica con nuovi prodotti e trading Più ricavi da consulenza

    Aumentare gli asset gestiti dalla "consulenza evoluta", sfruttando anche posizionamento della rete nel "private banking". Poi: proseguire nell'ulteriore digitalizzazione del business. Ancora: sviluppare e lanciare nuovi prodotti finanziari. Il tutto anche, e soprattutto, al fine di diversificare i

    – di Vittorio Carlini

    • News24

    Le banche europee tagliano il rischio

    Buone notizie dal mondo del credito. Almeno per quanto riguarda i 21 big europei censiti da R&S-Mediobanca che, nei primi nove mesi di quest'anno, hanno riportato utili netti in crescita del 38,3%, accelerando il trend positivo già emerso con le semestrali. Un risultato frutto dell'aumento dei

    – Antonella Olivieri

    • News24

    Credem, più servizi e consulenza a 360° per aumentare la clientela

    C'è un tema, nelle strategie di Credem, che costituisce un vero e proprio fil rouge: l'erogazione di servizi. L'istituto di credito punta sul loro sviluppo a sostegno di diversi progetti finalizzati alla crescita industriale. Il gruppo bancario, in generale, vuole incrementare la base della

    – di Vittorio Carlini

    • News24

    Domande & risposte

    Quali le indicazioni dell'analisi tecnica sul titolo di UniCredit?Il titolo UniCredit sta proseguendo la fase ascendente che caratterizza questo 2017. Il movimento del titolo è al rialzo, ma con prudenza. Un impulso decisivo è arrivato con il gap di fine aprile che ha consentito di superare la

    • News24

    Banca Farmafactoring: la sfida è più business in Spagna ed Est Europa

    Proseguire nell'articolazione internazionale dell'attività. Cioè: al di là della crescita nel più consolidato mercato domestico, accelerare su fronte della Penisola Iberica e dell'Europa dell'Est. Poi: spingere sui volumi dei finanziamenti di modo che, dopo gli investimenti degli ultimi esercizi,

    – di Vittorio Carlini

1-10 di 121 risultati