Parole chiave

Iva

L'imposta sul valore aggiunto è un'imposta indiretta sul consumo, introdotta nell'ordinamento interno con Dpr 633/1972 in recepimento di direttive europee. I soggetti Iva sono, in linea generale, gli imprenditori, gli artisti, i professionisti, nonché le società e gli enti commerciali. I loro obblighi per la determinazione concreta dell'imposta consistono in fatturazione, registrazione, liquidazioni, versamenti, dichiarazione annuale. Attualmente l'aliquota ordinaria è del 20% e ne esistono altre due agevolate: al 10% e al 4 per cento. Quest'ultima riguarda prevalentemente i cosiddetti beni di prima necessità, come latte e pane, nonché le compravendite dell'abitazione principale

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Iva
    • News24

    Partite Iva, le imposte si potranno pagare in quattro rate

    Proprio sul filo di lana arriva la soluzione alla questione della doppia rata per i versamennti d’imposta in scadenza il 20 agosto per i contribuenti con partita Iva. ... Nel complesso, l’operazione dovrà garantire comunque la stessa cifra: 11,2 miliardi in autotassazione da parte dei contribuenti con partita Iva tra Irpef o Ires, Irap e Iva risultante dalla dichiarazione annuale.

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    • News24

    Manovra, Governo: avanti su stabilità conti e riduzione debito

    Oltre all'ampliamento della soglia di fatturato per il regime forfettario al 15% di partite Iva e professionisti, si studiano ipotesi che partono da una riduzione a tre del numero delle aliquote, con un taglio del carico fiscale concentrato in particolare sulle fasce di reddito medie.

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Prezzo trasparente ma procedura da rivedere

    Specifichiamo il servizio richiesto e ci viene spiegato con molta chiarezza l'iter da seguire: pagare il prezzo definito, 79 euro per l'ora di lavoro compreso l'Iva, poi concordare con la centrale operativa il giorno e l'ora dell'appuntamento.

    • News24

    La quadratura dei conti e lo spread in agguato

    Infine per l’anno prossimo vi sono l’aumento dell’Iva da neutralizzare che vale lo 0,7% e le cosiddette “spese inderogabili”, come le missioni di pace all’estero, che ammontano a circa lo 0,2% di Pil.

    – di Lorenzo Codogno e Giampaolo Galli

    • News24

    Tempi duri per gli evasori: il Fisco recupera 6,7 miliardi di euro (+6,3%)

    Più veloci inoltre i rimborsi Iva: le pratiche per erogare complessivamente 4,6 miliardi di euro (+21%) sono state svolte in media in 71 giorni, 19 in meno rispetto al dato medio dello scorso anno. ... Nella prima metà del 2018 si è rafforzata infine la cooperazione con le amministrazioni fiscali estere in materia di imposte dirette e Iva: triplicati gli scambi di informazioni spontanei, mentre nel complesso gli scambi di informazione non automatici (spontanei e su richiesta) sono aumentati del...

    – di Enrico Bronzo

1-10 di 18649 risultati