Le parole chiave

Interrogatorio di garanzia

L’interrogatorio di garanzia di chi è sottoposto a una qualsiasi misura cautelare costituisce la condizione necessaria ai fini della validità del provvedimento. È eseguito dal giudice che ha deciso l’applicazione della misura cautelare, che deve procedere all’interrogatorio (se non lo ha già fatto nel corso dell’udienza di convalida dell’arresto o del fermo) entro 5 giorni nel caso della misura di custodia cautelare e 10 giorni per le altre misure

Ultimo aggiornamento 11 luglio 2016