Le parole chiave

Indennità

Si chiama indennità la retribuzione dei politici, dai parlamentari nazionali ai consiglieri comunali. Ed è questa la parte della busta paga utile per il calcolo dei contributi previdenziali. Lo stipendio dei nostri politici è però composto da molte altre voci che spesso portano la cifra finale a raddoppiare. Innanzitutto la diaria di soggiorno, remunerazione giornaliera per provvedere alle spese di mantenimento che si aggiunge all'indennità per chi è fuori sede. Poi i gettoni di presenza e i rimborsi per la remunerazione dei collaboratori fino a una somma destinata al "rapporto eletto-elettore".

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Indennità
    • News24

    RITENUTE SU PROVVIGIONI AGENTI E INDENNITÀ CESSAZIONE DI RAPPORTI

    Adempimento: Termine ultimo per il versamento delle ritenute sugli importi pagati nel mese solare precedente relativi a: - provvigioni per prestazioni abituali di agenti, rappresentanti, mediatori, commissionari, procacciatori d'affari e per prestazioni occasionali; - provvigioni per prestazioni

    – Scadenziario

    • News24

    ritenute su provvigioni agenti e indennità cessazione di rapporti

    ...a domicilio; - indennità per la cessazione di rapporti di agenzia; - indennità per la cessazione di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa ... - 1040: indennità per la cessazione di rapporti di agenzia; - 1040: indennità per la cessazione di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa

    – Scadenziario

    • News24

    Partecipate, via una poltrona su due

    L'obiettivo, ambizioso, è quello di ridurre almeno della metà la platea delle 37mila cariche censite esattamente due anni fa dal rapporto dell'allora commissario alla spending review Carlo Cottarelli, che aveva calcolato in 450 milioni di euro all'anno il costo diretto di indennità e gettoni ma soprattutto aveva evidenziato gli oneri prodotti dal proliferare delle microaziende con le loro strutture.

    – di Gianni Trovati

    • Info Data

    La fotografia del mercato del lavoro: le novità in arrivo

    Centoquaranta milioni di euro già impegnati, nel Jobs act, per l'assegno di ricollocazione; a cui aggiungere i primi risparmi, altri 2-300 milioni, derivanti dal minor numero di beneficiari dell'indennità di disoccupazione (Naspi): una dote complessiva di circa 400 milioni di euro per partire, a settembre, con le nuove politiche attive, la seconda gamba della riforma del mercato del lavoro targata Renzi-Poletti, ancora in stand-by (ma sempre più necessaria viste le tante crisi aziendali...

    – Infodata

    • News24

    Politiche attive per il lavoro, prima dote da 400 milioni

    Centoquaranta milioni di euro già impegnati, nel Jobs act, per l'assegno di ricollocazione; a cui aggiungere i primi risparmi, altri 2-300 milioni, derivanti dal minor numero di beneficiari dell'indennità di disoccupazione (Naspi): una dote complessiva di circa 400 milioni di euro per partire, a settembre, con le nuove politiche attive, la seconda gamba della riforma del mercato del lavoro targata Renzi-Poletti, ancora in stand-by (ma sempre più necessaria viste le tante crisi aziendali...

    – di Claudio Tucci

    • News24

    Quattordicesime

    Sono espressamente escluse, tra le altre voci, i trattamenti di famiglia, le indennità di accompagnamento oltre al reddito della casa di abitazione.

    • News24

    Sicilia, sindaci eletti col 40% dei voti

    Respinti due emendamenti aggiuntivi: il primo del M5s introduceva il limite di due mandati per i consiglieri, il secondo sostituiva i gettoni di presenza con una indennità fissa (Fi)

    • News24

    L'ambiguità che ostacola un'uscita «soft»

    Nell'ambito di tale compromesso, la Ue avrebbe accettato la coesistenza di valute multiple all'interno dell'Unione e il diritto del Regno Unito di porre alcuni limiti di tempo alle indennità sociali per gli immigrati.

    – di Harold James

1-10 di 4750 risultati