Parole chiave

Gacs

La Garanzia cartolarizzazione sofferenze (Gacs) è concessa dal Tesoro per aiutare a smaltire i crediti in sofferenza presenti nei bilanci bancari. Lo Stato garantisce le tranche senior, che sopportano per ultime le eventuali perdite derivanti da recuperi sui crediti inferiori alle attese. Le garanzie sono concesse a fronte del pagamento di una commissione periodica al Tesoro.

Ultimo aggiornamento 07 dicembre 2017

Ultime notizie su Gacs
    • Agora

    Oggi le offerte per i 2 miliardi di Npl di BancoBpm: in corsa Ifis, Kruk, Anacap, Db

    Sette in corsa per il portafoglio da circa 1,8 miliardi nominali di non performing loan unsecured, cioè non garantiti, di BancoBpm. Alla scadenza di oggi saranno, infatti, secondo i rumors in sette a contendersi lo stock di crediti problematici del cosiddetto dossier Sun. A ricevere le proposte vincolanti saranno gli advisor nominati da BancoBpm, cioè E&Y, Banca Akros e i legali di Freshfields. Tra i nomi sicuri dei partecipanti ci saranno Banca Ifis, ormai specializzata su questo genere di part...

    – Carlo Festa

    • News24

    Gacs

    La Garanzia cartolarizzazione sofferenze (Gacs) è concessa dal Tesoro per aiutare a smaltire i crediti in sofferenza presenti nei bilanci bancari. Lo Stato garantisce le tranche senior, che sopportano per ultime le eventuali perdite derivanti da recuperi sui crediti inferiori alle attese. Le

    • News24

    UniCredit pronta a chiedere la Gacs

    UniCredit procede nel processo di dismissione dei titoli derivanti dal progetto Fino, la maxi cartolarizzazione da 17,7 miliardi di sofferenze lorde. Ai partner finanziari, Pimco e Fortress, a luglio è stato ceduto il 51% dei titoli, e ancora nei giorni scorsi la banca ha confermato l'intenzione di

    • Agora

    Carige, oggi le offerte per Gerica. Cinque cordate in gara

    Sarebbero attese oggi secondo le indiscrezioni le offerte non vincolanti per l'acquisizione di circa 1,4 miliardi di non performing loan lordi di Carige. Dopo la data room, è previsto oggi il primo passaggio formale per selezionare le proposte migliori. Al lavoro per la banca genovese è il consulente Bain & Co. Il portafoglio di Npl rientra all'interno delle attività da cedere secondo il piano deciso dall'amministratore delegato Paolo Fiorentino in vista dell'aumento di capitale. In corsa per l'...

    – Carlo Festa

    • News24

    Creval: aumento fino a 700 milioni

    Il Credito Valtellinese mette in cantiere un aumento di capitale fino a 700 milioni. Come anticipato - si veda Il Sole 24Ore di ieri - il Cda della banca lombarda ha aperto il cantiere su quella che si prospetta come una misura shock per l'istituto, vista una capitalizzazione che ieri si attestava

    – Luca Davi

    • News24

    Sulle Borse è l'ora dei realizzi. A Milano bene il risparmio gestito

    Aria di prese di beneficio sulle Borse europee favorita all'insegna delle trimestrali e da indici già sui massimi di periodo (Francoforte sui massimi storici vicino a 13500 punti nel Dax30, il Cac40 di Parigi al top da gennaio 2008). La piccola pausa che ha interessato anche il petrolio (-0,3% il

    – di P. Paronetto e A.Fontana

    • News24

    In nove mesi perdita a 210 milioni

    Banca Carige chiude i primi nove mesi del 2017 con una perdita di 210,4 milioni e con -55,5 milioni nel terzo trimestre dell'anno. Da giugno a settembre il Mol è risultato positivo per 5,4 milioni.

    – Raoul de Forcade

    • Agora

    Il progetto Rossini di Banca Marche al rush finale: tre fondi per un miliardo di Npl

    Sono previste domani e offerte vincolanti per il Progetto «Rossini» lanciato dalla Rev, la bad bank dove sono confluiti i 10,3 miliardi di crediti difficili di Banca Etruria, Carichieti, Cariferrara e Banca Marche. Il processo, gestito da Kpmg, prevede la cessione di circa un miliardo di Npl. Alla fase finale di gara, secondo i rumors, sarebbero stati ammessi tre soggetti. Tra i nomi in lizza per presentare l'offerta alla scadenza di lunedì ci sarebbero i fondi statunitensi Bain, Fortress e...

    – Carlo Festa

    • News24

    Mps, parte il piano Npl da 26 miliardi

    Monte dei Paschi torna in Borsa. L'istruttoria in Consob è alle battute conclusive e non si esclude un possibile ritorno agli scambi già per la settimana prossima, o al massimo, per l'inizio di quella successiva. Mps ha messo in moto la macchina della più grande cartolarizzazione di Npl mai vista

    – di Marco Ferrando

    • Agora

    Da Cerberus a De Shaw, i fondi Usa puntano agli Npl di BancoBpm

    Parte il processo per la cessione di 2 miliardi di non performing loan «unsecured», cioè non garantiti, da parte di Banco Bpm. Dopo la nomina degli advisor Ernst&Young e Banca Akros si avvia dunque la cessione del pacchetto di crediti problematici. Il dossier sarebbe entrato già nel radar dei grandi gruppi che sono specializzati sugli «unsecured»: tra i possibili compratori in corsa ci sarebbero, tra gli altri, l'italiana Banca Ifis, la polacca Kruk, la scandinava Hoist Finance oltre alle ingle...

    – Carlo Festa

1-10 di 240 risultati