Parole chiave

Gacs

La Garanzia cartolarizzazione sofferenze (Gacs) è concessa dal Tesoro per aiutare a smaltire i crediti in sofferenza presenti nei bilanci bancari. Lo Stato garantisce le tranche senior, che sopportano per ultime le eventuali perdite derivanti da recuperi sui crediti inferiori alle attese. Le garanzie sono concesse a fronte del pagamento di una commissione periodica al Tesoro.

Ultimo aggiornamento 07 dicembre 2017

Ultime notizie su Gacs
    • Econopoly

    Criticate pure la commissione banche ma ecco alcune cose che andrebbero salvate

    L'autore di questo post è Luca Bellardini, dottorando di ricerca in Management ­(indirizzo Banking & Finance) presso l'Università Tor Vergata - La relazione finale di una commissione bicamerale d'inchiesta non è neppure classificabile come soft law, ma può offrire alcuni spunti interessanti: è il caso, per esempio, di quella sul sistema bancario e finanziario. Cominciamo però dal rilevarne i limiti. Primo, viene trattato per ultimo - e con grande sbrigatività - uno degli elementi su cui dovrebb...

    – Econopoly

    • News24

    Creval al lavoro su crediti e pegno

    Mentre sonda il mercato per blindare l'aumento di capitale da 700 milioni, il Creval prosegue nel percorso di pulizia del bilancio e di razionalizzazione del gruppo, che passa anche dalla valorizzazione di un'attività non core come quella del credito su pegno.

    – Luca Davi

    • News24

    Creval sale in Borsa con conti sopra attese, ma il nodo resta l'aumento

    Gli acquisti premiano il Credito Valtellinese a Piazza Affari dopo l'annuncio dei conti 2017. L'istituto ha annunciato di aver chiuso lo scorso esercizio con una perdita netta di 331,8 milioni di euro a fronte dei 333,1 milioni di passivo registrati nel 2016. Nel solo quarto trimestre il Creval ha

    – di Paolo Paronetto

    • News24

    Milano (+0,6%) chiude al top da agosto 2015 spinta dalle banche

    Le banche tengono Milano in rialzo in una seduta contrastata per le Borse del Vecchio Continente. A Piazza Affari il Ftse Mib ha terminato le contrattazioni in progresso dello 0,66% a quota 23.157,42 punti, portandosi sui massimi da agosto 2015, mente il Ftse All Share è salito dello 0,39 per

    – di Flavia Carletti

    • News24

    «BancoBpm, il piano Npl può salire oltre i target»

    Dottor Castagna, andiamo diritti al punto. Il mercato da giorni scommette su un 2018 all'insegna di nuovi aumenti di capitale per le medie banche italiane. Motivo: l'impatto sul capitale dovuto al cortocircuito delle nuove regole. Sarà così per voi di Banco Bpm?

    – di Alessandro Graziani

    • News24

    BancoBpm stringe sul piano Npl

    Un passo avanti nella pulizia dei bilanci e soprattutto un passo avanti nel completamento del programma di smaltimento di Npl pattuito insieme alla Banca centrale europea. Banco Bpm (+2,72% a Piazza affari) ha ieri venduto pro-soluto due portafogli di crediti in sofferenza non collateralizzati per

    – Maximilian Cellino

    • News24

    Padoan: «Non ho autorizzato ministri a occuparsi di Etruria»

    La decisione di confermare il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco è stata ispirata «essenzialmente alla continuità istituzionale in un contesto in cui seppure in fase di miglioramento dell'economia l'andamento dell'Italia continua a essere importante» Lo ha detto il ministro

    – di Alessia Tripodi

    • Agora

    Oggi le offerte per i 2 miliardi di Npl di BancoBpm: in corsa Ifis, Kruk, Anacap, Db

    Sette in corsa per il portafoglio da circa 1,8 miliardi nominali di non performing loan unsecured, cioè non garantiti, di BancoBpm. Alla scadenza di oggi saranno, infatti, secondo i rumors in sette a contendersi lo stock di crediti problematici del cosiddetto dossier Sun. A ricevere le proposte vincolanti saranno gli advisor nominati da BancoBpm, cioè E&Y, Banca Akros e i legali di Freshfields. Tra i nomi sicuri dei partecipanti ci saranno Banca Ifis, ormai specializzata su questo genere di part...

    – Carlo Festa

1-10 di 249 risultati