Parole chiave

Fideiussione

Garanzia mediante la quale un soggetto (fideiussore) si obbliga nei confronti del creditore a soddisfare in via accessoria l'obbligazione assunta dal debitore principale. Si tratta di un istituto giuridico utilizzato soprattutto nel settore degli appalti pubblici, nell’edilizia e nel mondo del calcio, laddove ogni squadra che intenda iscriversi a un campionato professionistico deve obbligatoriamente presentare una fideiussione per cautelare i suoi dipendenti. Si tratta di un contratto stipulato tra il fideiussore e il creditore e può anche stabilire che la garanzia copra non l’intero debito ma soltanto una parte di esso (fideiussione parziale).

Ultimo aggiornamento 17 giugno 2017

Ultime notizie su Fideiussione
    • News24

    Pallavolo, mutui agevolati per le ristrutturazioni degli impianti sportivi

    La Federazione Italiana Pallavolo e l'Istituto per il Credito Sportivo hanno firmato un ampliamento della convenzione finalizzata allo sviluppo e alla ristrutturazione degli impianti sportivi. Due le novità importanti della convenzione: la prima riguarda l'introduzione dell'iniziativa "Top of

    – di Francesca Milano

    • Info Data

    Fondo di garanzia per le Pmi: "liberati" 12,6 miliardi di finanziamenti

    Quasi nove miliardi di garanzie che hanno "liberato" finanziamenti per 12,6 miliardi. Sessantamila imprese ammesse per oltre 87mila operazioni. E' il bilancio dei primi nove mesi del 2017 del Fondo centrale per le Pmi, uno strumento che dall'inizio della crisi ha accolto più di 700mila richieste di intervento. E che il decreto fiscale collegato alla manovra di bilancio ha rifinanziato con una dote di 500 milioni (300 di fondi aggiuntivi per il 2017 e 200 milioni per il 2018), che si sommeranno ...

    – Il Sole 24 Ore del Lunedì

    • News24

    Fondo Pmi, 67 miliardi di garanzie

    Quasi nove miliardi di garanzie che hanno "liberato" finanziamenti per 12,6 miliardi. Sessantamila imprese ammesse per oltre 87mila operazioni. E' il bilancio dei primi nove mesi del 2017 del Fondo centrale per le Pmi, uno strumento che dall'inizio della crisi ha portato benefici a più di 700mila

    – di Francesca Barbieri

    • News24

    Sulle rate ultima parola al Comune

    La rateizzazione non è un diritto del contribuente, ma un beneficio la cui concessione comporta una valutazione sulla presenza delle condizioni previste dall'articolo 19 del Dpr 602/73. Quando poi l'ente creditore è il Comune, non si applica l'articolo 19, ma l'articolo 26 del Dlgs 46/99, che fa

    – di Marcello Maria De Vito

    • News24

    I fondi Usa sugli Npl di BancoBpm

    Parte il processo per la cessione di 2 miliardi di non performing loan «unsecured», cioè non garantiti, da parte di Banco Bpm. Dopo la nomina degli advisor Ernst&Young e Banca Akros si avvia dunque la cessione del pacchetto di crediti problematici.

    – Carlo Festa

    • News24

    I liberi professionisti

    Dal 1° luglio lo split payment è previsto anche per le fatture emesse dagli esercenti la libera professione, che riceveranno dai loro clienti il compenso al netto dell'Iva oltre che della ritenuta d'acconto. Con l'applicazione di questo meccanismo, aumentano i contribuenti che si troveranno a

    • News24

    Lo split payment allarga il perimetro ai professionisti

    Da sabato 1° luglio si amplia l'applicazione dello split payment (per il quale è stato ufficializzato ieri il decreto attuativo) e cioè quel meccanismo secondo il quale il cedente del bene o il prestatore del servizio emette la fattura applicando normalmente l'Iva, ma l'imposta non viene pagata dal

    – di Gian Paolo Tosoni

    • News24

    Beltrame consolida i risultati e prepara alleanze

    Il gruppo Beltrame porta a compimento il piano di riorganizzazione e si prepara ad aprire un nuovo capitolo nella sua strategia di sviluppo, candidandosi a un futuro di crescita attraverso fusioni e acquisizioni. E' la strategia delineata dall'amministratore delegato del gruppo siderurgico

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    La Svizzera (senza mare) vende 13 navi per i debiti della marina

    Anche il Consiglio degli Stati, cioè il Senato dei Cantoni, in Svizzera ha dato luce verde a un credito supplementare di 215 milioni di franchi (198 milioni di euro), a copertura delle perdite nel settore della marina mercantile. La notizia ha sorpreso molti, doppiamente. Intanto perché non tutti

    – di Lino Terlizzi

1-10 di 316 risultati