Parole chiave

Eurobond

Emissioni comuni di debito tra i Paesi dell'area euro. L'idea è quella di spalmare il rischio tra i 17 Stati membri dell'area euro in modo da far scendere i rendimenti dei Paesi periferici. La proposta prevede la creazione di un'agenzia europea del debito incaricata di coordinare le emissioni. Prima di arrivare a una vera e propria unificazione dei debiti, una versione più limitata degli eurobond è il cosiddetto redemption fund (Erf), un fondo di riscatto dei debiti che prevede di mettere in comune solo la parte di debito pubblico nazionale che eccede il 60% in rapporto al Pil. In questo modo tutti i Paesi membri dell'Eurozona si ritroverebbero con un debito pari o inferiore al 60% del Pil, con l'adozione di leggi nazionali destinate a impedire che la soglia venga di nuovo superata.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Eurobond
    • News24

    Sul futuro della Ue il rilancio francese

    Ancora non è chiaro se e come Emmanuel Macron riuscirà a lanciare la sua Europa, a conquistarsi in casa i margini di manovra e di credibilità riformista necessari per imporre la sua visione ai partner e, prima di tutto, alla Germania.

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    Sul futuro dell'Europa il rilancio alla francese

    Ancora non è chiaro se e come Emmanuel Macron riuscirà a lanciare la sua Europa, a conquistarsi in casa i margini di manovra e di credibilità riformista necessari per imporre la sua visione ai partner e, prima di tutto, alla Germania.

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    Svolta Merkel-Macron: favorevoli a cambiare i Trattati Ue

    FRANCOFORTE - DAL NOSTRO CORRISPONDENTEFrancia e Germania lavoreranno assieme a una roadmap per approfondire l'integrazione europea e rafforzare l'eurozona, ha annunciato il cancelliere tedesco Angela Merkel dopo l'incontro a Berlino con il neo-eletto presidente francese, Emmanuel Macron, dando per

    – di Alessandro Merli

    • News24

    I salari e la questione irrisolta dell'euro

    L'euro è stato il più grande successo della scienza economica, ma sta diventando la più umiliante sconfitta per la professione economica. Ringrazio il Sole 24 Ore, che mi permette, con apprezzabile spirito di apertura, di esporre e discutere nel quadro di un dibattito autorevole un paradosso che ci

    – di Alberto Bagnai

    • News24

    E se fosse la Germania il miglior alleato dell'Italia in Europa?

    Con chi si deve alleare l'Italia nella prossima partitissima europea che vede in agenda i negoziati sulla Brexit, la discussione sullo status di economia di mercato alla Cina, l'unione bancaria da concludere e quella fiscale da portare avanti con un ministro delle Finanze dell'eurozona e magari gli

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    Una nuova rotta per salvare l'euro

    Le elezioni francesi ci ricordano che l'Europa, nonostante la retorica delle celebrazioni per i suoi 60 anni, non gode di buona salute. Non è necessario qui rivenire a una gestione della crisi che si può definire calamitosa: una narrazione incentrata sul debito pubblico, che ha a lungo trascurato

    – di Jérôme Creel e Francesco Saraceno

    • News24

    La doppia sfida di Macron: riformare la Francia e l'Eurozona

    E' la prima vera buona notizia per l'Eurozona dall'inizio della crisi finanziaria. La schiacciante vittoria di Emmanuel Macron dà speranza all'Europa. La Francia è stata posta di fronte alla scelta politica più netta di tutti i grandi Paesi europei negli ultimi decenni: rimanere nella moneta unica e

    – di Wolfgang Münchau

    • News24

    Berlino frena sugli eurobond

    FRANCOFORTE - Braccia aperte del cancelliere Angela Merkel a Emmanuel Macron, ma anche estrema cautela su alcune delle proposte avanzate dal nuovo presidente francese in campagna elettorale. Macron farà visita «molto presto» a Berlino, dove il cancelliere ha ricevuto ieri sera per il commiato il

    – dal nostro corrispondente Alessandro Merli

1-10 di 1345 risultati