Parole chiave

Esma

Acronimo di European securities and markets authority, l’Esma è un’autorità di vigilanza indipendente dell’Unione europea. Il suo ruolo è quello di migliorare la protezione degli investitori e promuovere la stabilità finanziaria e il corretto funzionamento dei mercati. Con l’obiettivo di rafforzare il sistema finanziario in modo che sia in grado di resistere agli shock degli squilibri finanziari. Fanno parte del Cda il presidente dell’Esma i diversi rappresentanti delle autorità nazionali di vigilanza e i delegati della Commissione europea

Ultimo aggiornamento 08 aprile 2018

Ultime notizie su Esma
    • News24

    Domande & risposte

    Alla fine del 30 giugno scorso il debito finanziario netto (da raccomandazioni Esma) si è assestato a quota 79,7 milioni in rialzo di 34 milioni rispetto a fine 2017.

    • News24

    Perché il presidente della Consob è sotto attacco del governo

    Il divieto di vendita retail di opzioni binarie e CFD deciso dall’Esma, per esempio, è nato sotto la forte spinta della Consob, prima tra le authority Ue ad aver capito la pericolosità del web per i piccoli risparmiatori.

    – di Stefano Elli

    • News24

    Angeloni (Bce): «Banche italiane oggi più solide, ma l'Europa sia più unita»

    FRANCOFORTE - Il sistema bancario europeo è oggi più solido. Le banche sono più capitalizzate, l'erogazione dei prestiti è aumentata, i crediti deteriorati sono stati ridotti enormemente soprattutto dalle banche italiane. Rimangono criticità specifiche, che vanno affrontate con decisione. La

    – dalla corrispondente Isabella Bufacchi

    • News24

    Borsa e imprese, regole da buon matrimonio

    Nell'ambito di un discorso programmatico apprezzabile nei contenuti e nello stile, in cui per la prima volta si è dato spazio alla voce corale della Commissione, il neo presidente della Consob, Mario Nava, ha recentemente toccato due punti fondamentali, sui quali è opportuna una breve riflessione.

    – di Marco Ventoruzzo

    • News24

    Un «concorso di bellezza» per scegliere il futuro Euribor

    «Quale dei tre candidati ritenete possa essere il tasso free-risk più appropriato per l'Eurozona?» Il futuro Euribor potrebbe essere scelto in questo modo: attraverso un sondaggio fra gli operatori del settore (banche soprattutto, ma anche autorità regolamentari) che tanto assomiglia a un concorso

    – di Maximilian Cellino

    • News24

    Da 135 euro a 100 milioni, sui derivati l'Europa in ordine sparso sulle sanzioni

    Sulle sanzioni in materia di trasparenza sui derivati, le autorità europee viaggiano in ordine sparso. E' quanto emerge da un rapporto pubblicato dall'Esma (Supervisory Measures and Penalties under Articles 4, 9, 10 and 11 of Emir) che mostra come dal punto di vista delle attività informative alle

    – di Antonio Criscione

    • News24

    La stretta Consob sulle truffe online: sul web offerto fino al 5% al giorno

    Un set tutto nuovo di poteri alla Consob per la tutela degli investitori: dalle nuove possibilità di contrasto dell'abusivismo, fenomeno che va di pari passo con le truffe on line, alla possibilità di fermare prodotti di investimento, la cosiddetta product intervention prevista dalla Mifid2. Quanto

    – di Antonio Criscione

    • News24

    Una vigilanza attiva per difendere il nostro risparmio, in Italia e in Europa

    Una vigilanza proattiva, in grado di anticipare e orientare i continui cambiamenti del mondo della finanza, per tutelare l'offerta di risparmio e offrire un sostegno chiaro alla domanda degli investitori. E' quanto promette il presidente della Consob. Al suo primo incontro annuale con gli operatori,

    – di Rossella Bocciarelli

    • News24

    Nella «giungla» dei tassi intrappolati oltre 3mila miliardi di prestiti e bond

    Eonia ed Euribor, vecchi e nuovi, ma anche Ester e il free-risk rate alternativo che ancora deve essere prima individuato e poi battezzato. Gira davvero una babele di nomi attorno alla complessa riforma dei parametri di riferimento dei mercati monetari, investiti prima dai risvolti della crisi

    – di Maximilian Cellino

    • News24

    Opzioni binarie al bando in Europa, tutele contro i Cfd

    Stop alle opzioni binarie e forti limitazioni alla vendita di Cfd (contratti per differenza). Entrambe le misure - rivolte alla clientela retail - sono state adottate dall'Esma (l'autorità europea che vigila sui mercati finanziari) ed entreranno in vigore dal 1 luglio (divieto di vendita delle

    – di Vito Lops

1-10 di 325 risultati