Parole chiave

Diritto di ritenzione

Il diritto di ritenzione è una delle forme di autotutela previsto dal diritto privato. Si tratta della facoltà concessa al creditore di trattenere presso di sè la merce del debitore per indurre quest'ultimo a pagare la prestazione obbligata. La ritenzione è in verità una forma estrema di tutela, visto che la legge vieta di farsi giustizia da sè prevedendo come reato tali forme di giustizia. Per questo il diritto di ritenzione è ammesso dalla legge nei soli casi stabilit. Estendere il diritto per analogia pertanto è illegittimo.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Diritto di ritenzione
    • News24

    G7, fallimento sul clima. Trump: «Decido la settimana prossima»

    Migrazioni, gli Stati «hanno diritto a controllare i confini» Nella dichiarazione finale del vertice si è tornato a parlare anche di altri temi, dall'apertura dei mercati, ai diritti dei migranti, alla minaccia alla pace che viene dalla Corea del Nord. ... Nel comunicato del G7 si afferma che «pur sostenendo i diritti umani di tutti i migranti e rifugiati, riaffermiamo i diritti sovrani degli Stati, individualmente e collettivamente, a controllare i propri confini e stabilire politiche...

    – di Redazione online

    • News24

    Un'asta nevralgica non solo per il calcio

    ...nella gara sui diritti sportivi del massimo campionato di calcio tricolore rischiano di incidere sensibilmente sulle sorti di diversi settori industriali. ... La disputa sui diritti media del mercato calcistico italiano potrebbe mettere uno di fronte all'altra aziende appartenenti a comparti limitrofi e ancora lungi dal compiere quella convergenza che altrove è già realtà da anni.

    – di Marco Bellinazzo

    • News24

    Manovra: ok a stop monetine da 1-2 cent, addio dal 2018

    Addio alle monetine da 1 e 2 centesimi. La commissione Bilancio della Camera ha dato il via libera all'emendamento alla manovrina targato Pd, che vede come primo firmatario Sergio Boccadutri, che sospende dal 1 gennaio 2018 il conio di queste monete. Tra gli altri emendamenti oggi all'esame della

    – di Redazione online

    • Econopoly

    Viaggio nella disuguaglianza del merito e delle opportunità: capitolo scuola

    ...di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi». Concentriamoci, per il momento, sul diritto allo studio. ... In primo luogo la funzione dei buoni è quella di dare una possibilità di scelta in più, un diritto in più capace di ridurre le differenze di reddito dei nuclei familiari, non quella di...

    – Francesco Bruno

    • News24

    Antiriciclaggio con nuovi «oneri»

    L'inerzia o il rifiuto del socio ovvero l'indicazione di informazioni palesemente fraudolente rendono inesercitabile il relativo diritto di voto e comportano l'impugnabilità delle deliberazioni assunte con il loro voto determinante.

    – di Antonio Iorio

    • News24

    La raccolta dei diritti di riproduzione e di seguito per l'arte visiva cresce del 27,4%

    Nelle arti visive, il 40,7% dei diritti raccolti fa riferimento ai diritti di riproduzione (+70% sul 2014), mentre il 24,8% è da attribuire al diritto di seguito (+8,7% sul 2014). ... Infine in Africa si registra una contrazione del diritto: -22,8% a 11.000 euro, dove la raccolta dei diritti non ha prodotto dati significativi per lo studio, si distingue il Togo che ha registrato per la prima volta introiti da diritti d'autore piazzandosi al primo posto seguito dal Burkina Faso dove si è registrato...

    – di Silvia Anna Barrilà e Marilena Pirrelli

    • News24

    Congedo parentale di sei mesi per gli iscritti alla gestione separata

    Viene così rimossa la causa impeditiva che differenziava il trattamento economico della maternità di queste lavoratrici rispetto a quello delle altre lavoratrici autonome, professioniste iscritte ad ordini e collegi ed imprenditrici, alle quali non è chiesta la sospensione dal lavoro per il diritto all'indennità.

    – di Maria Rosa Gheido

    • News24

    La cessione del diritto sulle opere d'ingegno va compensata

    All'articolo 4, sotto la rubrica «apporti originali e invenzioni del lavoratore», attribuisce al lavoratore autonomo «i diritti di utilizzazione economica relativi ad apporti originali e a invenzioni realizzati nell'esecuzione del contratto»,... La nuova disciplina chiarisce che spettano al committente i diritti sulle opere dell'ingegno la cui realizzazione sia stata l'oggetto di un contratto con il lavoratore autonomo, che abbia per esse ricevuto un compenso.

    – di Gualtiero Dragotti e Giampiero Falasca

1-10 di 34293 risultati