Parole chiave

Derivato

Si definisce derivato uno strumento finanziario il cui valore, appunto "derivato", è basato sul valore di altri beni, azioni, indici, valute, tassi od obbligazioni, sottostanti allo strumento. Esistono derivati strutturati per ogni esigenza e basati su qualsiasi variabile. Possono avere funzioni di copertura ma anche di natura speculativa e consentire guadagni, ma anche perdite molto elevate rispetto al sottostante.

Ultimo aggiornamento 18 luglio 2016

Ultime notizie su Derivato
    • News24

    Pneumatici e condom più cari per colpa del rally della gomma

    Pneumatici, guanti chirurgici e preservativi costeranno più cari per colpa delle alluvioni in Thailandia, degli incentivi per l'acquisto di auto in Cina e della speculazione finanziaria. Può sembrare un paradosso, eppure è proprio così. Il filo conduttore è la gomma: per una straordinaria

    – di Sissi Bellomo

    • News24

    Dalla Sardegna alla Toscana la filiera del latte cresce con il modello cooperativo

    Dalla Sardegna alla Toscana per produrre e commercializzare latte e derivati. La 3A Arborea fa shopping oltre Tirreno e cerca di esportare il proprio modello cooperativo puntando sulla filiera. L'azienda con base ad Arborea (226 soci e un fatturato che nel 2016 si è attestato sui 142 milioni di

    – di Davide Madeddu

    • News24

    Basta alibi

    Il tempo degli alibi europei sul tema dei rischi bancari sembra volgere al termine. Le presunte disparità di trattamento della Vigilanza bancaria europea, accusata in più occasioni da media e analisti di sottovalutare il tema dei derivati «level 3» in portafoglio alle banche del nord Europa,

    – di Alessandro Graziani

    • News24

    Così si creò il buco dei derivati di Stato

    In epoca moderna gestire uno Stato con i criteri di un buon padre di famiglia è improduttivo e arcaico, poiché la finanza offre strumenti straordinari di reperimento fondi e di gestione dei debiti, che sono sempre ristrutturabili, cioè "dinamici"; è infatti un grande errore contrapporre

    – Andrea Di Consoli

    • Agora

    Dal disastro dell'obbligazione Anthracite la Fondazione Enasarco recupera 700 milioni

    Dalle ceneri del derivato Anthracite (e prodotti derivati rischiosi simili) Enasarco, l'ente pensione di agenti di commercio e promotori finanziari, riesce a riprendersi circa 700 milioni di euro. Spesso le casse di previdenza sono state oggetto di critiche per la gestione disinvolta dei loro soldi. Ma per una volta qualcuno se la gode. Anthracite era una obbligazione strutturata da 780 milioni di euro, garantita dalla fallita Lehman Brothers, che dopo tre ristrutturazioni finanziarie, con il...

    – Carlo Festa

    • News24

    Dalle ceneri di Anthracite Enasarco si riprende 700 milioni

    Dalle ceneri del derivato Anthracite (e di altri prodotti derivati rischiosi) Enasarco (l'ente pensione di agenti di commercio e promotori finanziari) riesce a riportare in cascina circa 700 milioni di euro. Spesso le casse di previdenza sono state oggetto di forti critiche (e inchieste) per la

    • News24

    Le capsule della giovinezza di Elizabeth Arden ora tre volte più potenti

    «Ceramidi è una parola cult dell'industria della bellezza. Elizabeth Arden è stata la prima azienda a capire l'importanza di questo essenziale ingrediente anti-età e a sviluppare ceramidi identiche a quelle prodotte naturalmente dalla pelle. Nel 1990 nascono le Capsule Ceramide, una rivoluzione

    – di Marika Gervasio

    • News24

    Un anno decisivo per Putin e la Russia

    Anche per il 2016 - quarto anno consecutivo - Vladimir Putin è stato incoronato da Forbes "persona più potente al mondo": «Perché ottiene ciò che vuole», sintetizza la rivista che vede il presidente russo muoversi liberamente tra il suo Paese, la Siria o lo scenario delle elezioni americane - e

    – di Antonella Scott

    • News24

    La gomma-plastica si alleggerisce

    A rigirare tra le mani una forchetta di plastica è difficile percepire quanto da un anno all'altro il suo peso piuma sia diventato ancora più piuma. Mettendo insieme milioni e milioni di forchette però l'alleggerimento si sente, al punto che si può dire che il 2016 è stato un anno all'insegna della

    – di Cristina Casadei

    • News24

    Rumori, niente danni al vicino «ipervigilante»

    Il condominio è tenuto a insonorizzare l'appartamento del custode, ma non deve nessun risarcimento ai confinanti, per il danno da rumore, se questi sono un po' paranoici e maldisposti verso il prossimo. La Cassazione (sentenza 661), si allinea alla Corte d'appello, che aveva annullato il

    – di Patrizia Maciocchi

1-10 di 1739 risultati