Parole chiave

Default

È la situazione di insolvenza in cui può ritrovarsi un’emittente (una società , un ente ma anche uno Stato sovrano). In pratica consiste nell’incapacità tecnica di rispettare le clausole contrattuali previste dal regolamento di un finanziamento. Il default è sostanziale quando un emittente non sia materialmente in grado di corrispondere le rate di interesse o di rimborso del capitale alla naturale scadenza di ciascuna.

Ultimo aggiornamento 19 ottobre 2016

Ultime notizie su Default
    • News24

    Atene è tornata debitore affidabile?

    Una buona notizia dopo l'altra è un segnale positivo e benvenuto per un Paese ultraindebitato come la Grecia, in uscita da una Grande Recessione che si è mangiata il 27% del Pil dal 2008. Ma le buone notizie non sono in automatico un sinonimo di sostenibilità del debito pubblico: è questa la dura

    – di Isabella Bufacchi

    • News24

    Le coalizioni in agguato della Merkel

    L'importanza delle elezioni tedesche di settembre è sottovalutata. Da quando la cancelliera Merkel (Cdu) ha raggiunto un vantaggio incolmabile su Martin Schulz, lo sfidante socialdemocratico, analisti e osservatori si sono messi il cuore in pace: altri quattro anni di stabilità per un Paese la cui

    – di Carlo Bastasin

    • News24

    La rivoluzione Ue nella tutela dei dati: spazi per le imprese

    La protezione dei dati personali basata sulla valutazione del rischio e sui concetti di «Privacy by design and by default» è ora legge. E' quanto prescrive il cosiddetto Gdpr (General data protection regulation) cioè il nuovo regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali (n.

    – di Max Bergami e Giusella Finocchiaro*

    • News24

    L'inesorabile ascesa dello yuan è già finita

    «La globalizzazione dello yuan appare inesorabile e inarrestabile», proclamava l'Economist nell'aprile del 2014. E in effetti fra quella data e l'agosto del 2015 l'uso della valuta cinese (yuan, o per meglio dire renminbi) nei pagamenti mondiali raddoppiò, arrivando al 2,8% del totale e

    – di Benn Steil ed Emma Smith

    • News24

    Crack Parmalat, assolti nove banchieri

    Quattordici anni per un'assoluzione sono un'eternità. Il tribunale di Parma ha chiuso ieri il processo di primo grado di uno dei filoni d'inchiesta sul crac della Parmalat assolvendo tutti i nove imputati - ex manager di Deutsche Bank e di Morgan Stanley - accusati a vario titolo di concorso in

    – Angelo Mincuzzi

    • News24

    Ritenuta sugli affitti brevi, gli intermediari alla cassa

    La «Tassa Airbnb» è alla prova finale di messa su strada: entro oggi gli «intermediari immobiliari» verseranno la ritenuta del 21% sugli affitti brevi (sino a 30 giorni e anche se con fornitura di biancheria e pulizia) pagati ai locatori loro clienti nel corso del mese di giugno, a seguito di

    – di Saverio Fossati

    • Info Data

    Dal 1989 al 2016 ben 556 Comuni in crack finanziario (il 7% del totale)

    L'ultima fotografia scattata dalla Fondazione commercialisti, insieme con il Consiglio nazionale dello stesso Ordine, ha analizzato «Lo stato di crisi degli enti locali», sia in chiave storica (con dati di Corte dei conti, Anci e Ifel che dal 1989 risalgono fino a oggi), sia in chiave prospettica, indicando alcune "ricette" per interventi mirati. Dal 1989 - anno di nascita dell'attuale normativa sul crack finanziario negli enti locali - al 30 novembre scorso sono stati ben 556 i Comuni che han...

    – Il Sole 24 Ore del Lunedì

    • Agora

    Sud Italia batte Nord nelle richieste di finanziamenti per nuovi impianti produttivi

    Niente false illusioni. Ma i recenti dati del barometro Crif, riportati oggi dal Sole24Ore nell'articolo di Enrico Netti (qui) fanno ben sperare per l'economia del Mezzogiorno. Nonostante infatti le richieste di credito in frenata in Italia da parte delle aziende nel semestre (-0.8%), c'è invece un balzo in avanti delle regioni del Sud con un +12,4% e un +8,3 % risopettivamente di Sicilia e Calabria. Bene anche Sardegna (+5,5%), Campania (+4%) e Puglia (+3,1%). Il Mezzogiorno si è rimesso in mo...

    – Vitaliano D'Angerio

    • News24

    Nuovi voucher, i chiarimenti per famiglie e imprese

    Come spendere i vecchi voucher? Quali sono i limiti per il libretto famiglia e per il contratto di prestazione occasionale? L'indennità di disoccupazione Naspi si può "sommare" ai nuovi buoni? Il "nonno-vigile" del Comune potrà ancora essere pagato con i voucher? Sono questi alcuni dei dubbi

    – di Francesca Barbieri

    • Info Data

    Cinema, scopri le sale più affollate nel 2017. Regione per regione

    I cinema più affollati sono stati quelli lombardi. Gli stessi che hanno visto, in assoluto, il maggior numero di spettatori. E si avverte, forte, l'effetto dei film di Natale. Questi i primi tre mesi nelle sale italiane nella fotografia scattata da Audimovie, azienda che si occupa di monitorare i dati sulle presenze nei cinema italiani. Numeri che Infodata ha riassunto in questa infografica: La mappa mostra di default la situazione complessiva nei mesi di gennaio, febbraio e marzo di quest'a...

    – Riccardo Saporiti

1-10 di 8342 risultati