Parole chiave

Default tecnico

Il termine default indica l'insolvenza da parte di un'istituzione. È il mancato rispetto di una delle clausole presenti in un accordo di prestito, come il mancato rimborso di una rata o il mancato pagamento di una cedola. Ma di default si parla anche nel caso di Paesi che non riescono a far fronte ai propri debiti. Quello che sta accadendo in Grecia, ad esempio, con l'Europa e l'Fmi scesi in campo per il salvataggio del Paese ellenico. Gli Stati Uniti rischiano effettivamente il default se entro il 2 agosto il Congresso non voterà l'innalzamento del tetto del debito, perché non potranno più ricevere ulteriori prestiti e dnque far fronte ai pagamenti dovuti. Ma si tratta, in realtà di un default tecnico: è dovuto cioè all'applicazione di una legge, il Paese non rischia davvero di fallire perché ha liquidità e un'economia, per quanto in difficoltà, solida. Tuttavia, le agenzie di rating hanno già avvertito che la tripla A è a rischio. L'ammontare di debito in scadenza nel 2011 è significativo: 1,7 miliardi di dollari, il 12% del debito totale

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Default tecnico
    • Econopoly

    "Ni es cielo, ni es azul" ("Non è né cielo, né azzurro"). Un anno di Macri secondo noi

    Pubblichiamo un post di Alejandro Fiorito e Andres Lazzarini, economisti argentini e autori su Revista Circus - Il titolo appartiene a un tango chiamato "Maquillaje" di Homero Expósito. E ci viene sempre in mente quando leggiamo articoli come quello di Michael Boye (su Econopoly, 24 marzo 2017), dove l'autore sostiene a proposito dell'Argentina di Macri: "La nuova amministrazione ha ottenuto risultati significativi nella trasformazione della vecchia economia corrotta e protezionista, gettando l...

    – Econopoly

    • Econopoly

    Il viaggio dell'Argentina per ristabilire la fiducia è solo all'inizio

    Pubblichiamo un post di Michael Boye, fixed income trader di Saxo Bank - E' passato poco più di un anno da quando Mauricio Macri è diventato presidente dell'Argentina e l'ottimismo regna sovrano: la sua coalizione sembra capace di riportare l'economia ai fasti di un tempo. La nuova amministrazione ha ottenuto risultati significativi nella trasformazione della vecchia economia corrotta e protezionista, gettando le fondamenta per iniziative "business friendly" capaci di stimolare la crescita futu...

    – Econopoly

    • News24

    I dossier economici che dividono Roma e Berlino

    «Una soluzione innovativa va trovata», ha incalzato ieri il premier Matteo Renzi. La proposta italiana di ricorrere agli eurobond (titoli di debito europei) per finanziare il fondo immigrazione ha raccolto un'accoglienza fredda da parte della Germania. Ma il problema resta: servono idee o strumenti

    – Isabella Bufacchi

    • News24

    Il Fmi: alla Grecia servono 90 miliardi. Berlino frena sui tempi dell'intesa

    Il Fondo Monetario Internazionale ritiene necessario aumentare il valore del terzo pacchetto di aiuti alla Grecia: da 86 a 90 miliardi di euro. Lo ha rivelato il quotidiano economico tedesco Handelsblatt citando fonti diplomatiche europee. L'intervento sarebbe necessario per rianimare l'agonizzante

    • News24

    Europa, le lezioni non finiscono mai

    A un soffio dal precipizio, a tempo ormai scaduto, un altro, l'ennesimo nulla di fatto e una nuova riunione dell'Eurogruppo oggi. Ci è voluta, lunedì, la prova generale del disastro europeo con le Borse che in un giorno hanno bruciato circa 300 miliardi, poco meno del debito greco, smentendo subito

    – Adriana Cerretelli

1-10 di 75 risultati