Parole chiave

Def

Il Documento di economia e finanza (Def) è regolato dalla legge 7 aprile 2011 n. 39 e deve essere presentato alle Camere entro il 10 aprile di ogni anno. È il principale strumento della programmazione economico-finanziaria e indica la strategia economica e di finanza pubblica nel medio termine. Viene proposto dal Governo e approvato dal Parlamento.

Il Def si compone di tre sezioni:

- Programma di Stabilità, con gli obiettivi da conseguire per accelerare la riduzione del debito pubblico

- Analisi e tendenze della finanza pubblica, con l'analisi del conto economico e del conto di cassa nell’anno precedente, le previsioni tendenziali del saldo di cassa del settore statale e le indicazioni sulle coperture

- Programma Nazionale di Riforma (Pnr), con l’indicazione dello stato di avanzamento delle riforme avviate, degli squilibri macroeconomici nazionali e dei fattori di natura macroeconomica che incidono sulla competitività, le priorità del Paese e le principali riforme da attuare (Fonte: Mef)

Ultimo aggiornamento 14 settembre 2017

Ultime notizie su Def
    • Econopoly

    Il surreale dibattito sulle pensioni dice che se i giovani restano sdraiati perdono

    Gli autori del post sono Guido Ascari, professore di Economia, Università di Oxford e di Pavia, e A.B. Seico, senior economist in una SGR - Scriviamo perché siamo preoccupati. Preoccupati dal livello del dibattito pubblico in generale, e sulle pensioni in particolare. Siamo due economisti: uno da poco rientrato dall'estero e l'altro in contatto giornaliero con i mercati, e facciamo fatica a comprendere come sia possibile che il dibattito politico attuale, e cioè ormai in campagna elettorale, pr...

    – Econopoly

    • News24

    Pil, stime Istat al ribasso: +0,4% nel terzo trimestre, +1,7% sul 2016

    Nel terzo trimestre del 2017 il Pil è aumentato dello 0,4% sul trimestre precedente e dell'1,7% su base annua. Lo rileva l'Istat rivedendo al ribasso le stime di metà novembre che davano la crescita congiunturale allo 0,5% e quella tendenziale all'1,8%. La correzione è stata quindi di 0,1 punti

    – di Redazione Online

    • News24

    La matassa elettorale e il nodo dell'Iva

    Che sia questo governo, in carica per gli affari correnti dopo le elezioni, oppure il nuovo governo già insediato (ammesso che l'esito del voto lo consenta) un dato è certo: già nel Documento di economia e finanza di metà aprile occorrerà indicare se e come far fronte all'eventuale, nuova

    – di Dino Pesole

    • News24

    Le occasioni da non perdere per giovani, Pa e giustizia civile

    La legge di bilancio si avvia al traguardo del Senato (domani si voterà la fiducia) con un bottino scarno per il primo esame parlamentare, senza segnali di rafforzamento delle misure per la crescita. Il periodo elettorale, la scarsità di risorse e l'esigua maggioranza a Palazzo Madama possono far

    – di Giorgio Santilli

    • Info Data

    I processi civili in Italia. I numeri e dove si litiga di più

    Battaglia sull'emendamento alla manovra che taglia i tempi di durata dei processi civili. Con tensioni interne anche alla compagine di Governo e una levata di scudi di magistrati e avvocati, che ieri sera hanno condotto al ritiro. A un ministero della Giustizia che spinge per l'approvazione si sono contrapposte, nell'Esecutivo, maggiori perplessità del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi. La posta in gioco era alta perché l'estensione del rito sommario a tutte le c...

    – Infodata

    • Agora

    La Regione Puglia mette sul piatto un miliardo per promuovere turismo e cultura

    Turismo e cultura. La Puglia gioca d'anticipo con un piano da 4/500 milioni di risorse che alimentano un giro di investimanti da almeno un miliardo entro il 2025. Di seguito i dossier di presentazione del Piano regionale e l'annuncio della presentazione a Roma. presentazione-piano-strategico-def_8-11-2016 2017_9_14_ppt_piiil-fieradellevante_14_set_pres La  Regione Puglia presenterà nell'ambito della manifestazione All routes lead to Rome domani 17 novembre alle ore 10,30 presso il Museo Nazion...

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Al Tesoro 2,8 miliardi da Eni ed Enav

    Il ministero per l'Economia avvia il processo formale per le privatizzazioni da mandare a buon fine entro la fine dell'anno. Il dicastero di via XX Settembre ha inviato nei giorni scorsi una missiva alla Cassa depositi e prestiti richiedendo che essa valuti l'opportunità di rilevare due

    – di Laura Serafini

    • News24

    Eni-Enav, 2,8 miliardi al Tesoro

    Con una lettera inviata nei giorni scorsi alla Cassa Depositi e Prestiti, il ministero dell'Economia ha avviato formalmente il processo per la vendita delle quote di Eni ed Enav da chiudere entro la fine dell'anno. Si tratta del 50,37% dell'Enav, la società del controllo aereo quotata a luglio

    – Laura Serafini

    • News24

    Obesità e abusivismo tra i 12 indicatori della salute del paese

    «L'eccesso di peso» è un indicatore cruciale per il benessere di un Paese, oltre che di un singolo individuo. C'è anche l'incidenza dell'obesità fra i 12 parametri del «Bilancio equo e sostenibile» indicati dal ministero dell'Economia nel decreto in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale: un

    – di Gianni Trovati

1-10 di 2846 risultati