Parole chiave

Corte di giustizia Ue

La Corte di giustizia dell’Unione Europea, con sede a Lussemburgo, ha sostanzialmente due compiti: garantire che il diritto della Ue venga interpretato e applicato allo stesso modo in ogni paese europeo e assicurarsi che i paesi membri e le istituzioni dell'Unione rispettino la normativa Ue. Ne fanno parte un giudice per ogni Paese Ue e 11 avvocati generali

Ultimo aggiornamento 27 luglio 2017

Ultime notizie su Corte di giustizia Ue
    • News24

    Estate con ricavi record per i porti turistici italiani

    Nel giorno dell'inaugurazione (il 21 settembre), il Salone nautico di Genova ha totalizzato, a quanto risulta, un numero di visitatori superiore di oltre il 10% rispetto alla giornata inaugurale dell'anno scorso. Il dato, emerso ieri, non è ancora ufficiale e bisogna anche tenere conto del fatto

    – di Raoul de Forcade

    • News24

    No al riconoscimento del divorzio «islamico»

    L'ex moglie aveva però contestato tale riconoscimento del divorzio, e quindi il tribunale ha sottoposto la questione alla Corte di giustizia Ue.

    – di Francesca Milano

    • News24

    Non ci sono record virtuosi italiani sull'età «effettiva» di pensionamento

    E il primato colpirebbe in particolare le lavoratrici, visto che l'anno venturo per le dipendenti del settore privato scatta l'allineamento del requisito di vecchiaia a 66 anni e 7 mesi, lo stesso dei colleghi maschi e delle colleghe del pubblico impiego che già hanno quel limite legale da qualche anno in virtù della riforma resa necessaria da una sentenza della Corte di giustizia Ue in materia di parità di genere?

    – di Davide Colombo

    • News24

    Mattarella ad Atene, sintonia con la Grecia. «Ora ampliare i rapporti»

    Piena «sintonia» tra Italia e Grecia e impegno ad «ampliare le relazioni» tra i due Paesi. Due concetti rimarcati dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella nell'incontro col suo omologo greco Prokopios Pavlopoulos, stamani ad Atene. Il capo dello Stato ha osservato come sia la terza

    – di Nicola Barone

    • News24

    Asilo, al via 26 sezioni specializzate

    Un sistema che, seppure criticato, appare in linea con la sentenza della Corte di giustizia Ue del 26 luglio 2017 (C-348/16) che, proprio su rinvio pregiudiziale del Tribunale di Milano, ha precisato che, malgrado il diritto ad essere ascoltato in ogni procedimento sia parte integrante del diritto di difesa, è conforme all'articolo 47 della Carta dei diritti fondamentali Ue (e anche con la giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell'uomo) un sistema che non prevede in via obbligatoria...

    – Marina Castellaneta

    • News24

    Più diritti ai media di qualità

    Ma forse qualcosa sta cambiando: lo afferma a chiare lettere la Corte di giustizia del Lussemburgo che in una recente sentenza (Corte di Giustizia Ue, Seconda Sezione, 14 giugno 2017, causa C-610/15) ha riconosciuto che gli intermediari, come le piattaforme online, non sono affatto dei semplici snodi tecnici neutri, indifferenti ai contenuti che vengono comunicati al pubblico grazie ai loro siti.

    – di Stefano Mannoni e Guido Stazi

1-10 di 520 risultati