Parole chiave

Core Tier 1

Il patrimonio delle banche può essere distinto in due classi (Tier): "principale" (Tier 1), composta dal capitale azionario e riserve di bilancio provenienti da utili non distribuiti al netto delle imposte, e "supplementare". Il Core Tier 1 è il parametro più utilizzato per valutare la solidità di una banca.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Core Tier 1
    • News24

    Turner: core Tier 1 al 20% e niente bail-in

    La sua tesi non cambia: con un Core Tier 1 più alto, al 20%, non ci sarebbe stato bisogno di ricorrere al debito "bail-inable" perché l'equity c'era già per assorbire le perdite.

    • News24

    La Spagna, il Banco e lo spettro-Mps

    La necessità di un partner, la difficoltà nel trovarlo, il fabbisogno (stimato) di 5 miliardi di capitale, un titolo ad altissima volatilità e i bond in discesa libera. Sembra di rivedere il copione di Mps, e invece questa volta il film è in lingua spagnola: protagonista è la sesta banca iberica,

    – di Marco Ferrando

    • News24

    La Spagna, il Banco e lo spettro-Mps

    La necessità di un partner, la difficoltà nel trovarlo, il fabbisogno (stimato) di 5 miliardi di capitale, un titolo ad altissima volatilità e i bond in discesa libera. Sembra di rivedere il copione di Mps, e invece questa volta il film è in lingua spagnola: protagonista è la sesta banca iberica,

    – Marco Ferrando

    • News24

    Veneto Banca, Penati: aperti a partnership. Valutiamo ipotesi quotazione o fusione

    «Atlante affida il potere di gestione e di controllo al nuovo Consiglio di amministrazione che ha l'obiettivo prioritario di rilanciare e valorizzare la banca. Auspichiamo quindi che venga rivisto il Piano industriale della banca, senza scartare alcuna ipotesi. Saremo aperti ad eventuali

    – di Il Sole 24 Ore Radiocor Plus

    • News24

    Stress test, per Morgan Stanley a Mps servono 2-6 miliardi. Scontro sul Banco

    I risultati dello stress test europeo condotto dall'Eba, che saranno pubblicati il 29 luglio, metteranno sotto i riflettori il sistema bancario italiano, reso «vulnerabile» dall'elevato stock di crediti deteriorati. Lo rileva un rapporto di Morgan Stanley, ricordando inoltre che i parametri del

    – Paolo Paronetto

    • News24

    Sul tavolo bond, fondi e garanzie

    Un piano di salvataggio deve esistere a prescindere dalla necessità di farne propriamente uso. La scialuppa di salvataggio c'è e deve esserci sempre, anche quando la nave non affonda e non sta per affondare. Così per le banche, italiane ed europee. Ecco perchè, per ora informalmente e senza

    – Isabella Bufacchi

    • News24

    L'era Ghizzoni tra crisi di mercato e rafforzamento del gruppo

    Fu a Varsavia, il 30 settembre 2010, al termine di un pomeriggio freddo e piovoso, che per UniCredit si chiuse definitivamente l'era di Alessandro Profumo, l'uomo che aveva creato e plasmato la banca, e si aprì quella di Federico Ghizzoni. Cornice ideale per il banchiere piacentino, classe 1955,

    – Monica D'Ascenzo

1-10 di 776 risultati