Parole chiave

Convalida

È la procedura introdotta dalla riforma del lavoro per evitare le dimissioni in bianco. In pratica, le dimissioni presentate dal lavoratore o la sottoscrizione della risoluzione consensuale del rapporto di lavoro, devono essere convalidate presso la direzione territoriale del Lavoro, un Centro per l'impiego o una sede sindacale, per accertare la veridicità della data e la autenticità della manifestazione di volontà della lavoratrice o del lavoratore. Per i dipendenti che rientrano nel campo di applicazione del Testo unico sulla maternità, è stato esteso da un anno ai primi tre anni di vita del bambino il periodo in cui opera l'obbligo di convalida delle dimissioni volontarie (l'obbligo di convalida in questo caso era già esistente).

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Convalida
    • NovaCento

    I sogni di Michele. Storie di silicio, di stringhe di codice e di sonno perduto

    Caro Diario, Michele Cignarale l'ho conosciuto un settembre di due anni fa, a Potenza, nel corso di una bella festa realizzata ogni anno dalla Cgil Basilicata. Lo arruolo abbastanza presto nel dipartimento sognatori, reparto più talento che organizzazione, ufficio ho tante idee ma faccio a pugni con il tempo, però lo sai come funziona, alla fine a me i tipi così piacciono assai e insomma diventiamo amici, e quando a Novembre dello scorso anno me lo ritrovo a BTOTEN che racconta della sua scatole...

    – Vincenzo Moretti

    • Agora

    Operazione Anno zero: la spinta per entrare nella massoneria che parte da Campobello di Mazara

    C'è un intero paragrafo dell'indagine "Anno zero" - che mercoledì della scorsa settimana ha portato al fermo di 21 persone indagate a vario titolo per associazione mafiosa, estorsione, danneggiamento, detenzione di armi e intestazione fittizia di beni - dedicato ai  rapporti tra cosa nostra di Campobello di Mazara (Trapani) e la massoneria. Martedì sono stati convalidati i fermi di tutti i 21 tra boss, estortori e gregari di Cosa nostra trapanese finiti in cella la scorsa settimana nel corso de...

    – Roberto Galullo

    • News24

    Lo scontro Vivendi-Elliott si sposta davanti al giudice

    Sembrava un telefilm americano, dice chi ci è stato. Più legali dentro - pare una quarantina - che giornalisti fuori dalla porta. Più di tre ore è durata l'udienza davanti al giudice del Tribunale di Milano Elena Riva Crugnola per decidere sul ricorso d'urgenza di Tim e Vivendi contro la decisione

    – di Antonella Olivieri

    • News24

    Hervé Falciani arrestato (e rilasciato) a Madrid

    Hervé Falciani, l'ingegnere informatico italo-francese che ha rivelato le liste degli evasori fiscali della Hsbc, è stato arrestato mercoledì a Madrid mentre stava per partecipare a una conferenza pubblica della Universidad Pontificia de Comillas ma oggi il giudice dell'Audiencia Nacional, Diego de

    – di Angelo Mincuzzi

    • News24

    Alternanza con fondi Pon, il manuale per le collaborazioni con aziende e altre scuole

    Alternanza con fondi Pon, è on line sul sito del Miur un nuovo manuale operativo di gestione che aiuta le scuole nelle operazioni di convalida delle collaborazioni con altre istituti e con le aziende nella realizzazione dei progetti. La guida , spiega il ministero in una nota, integra i precedenti

    – di Alessia Tripodi

    • Tecnici24

    Pittore edile, arriva la qualifica professionale

    Ristrutturare casa o semplicemente cambiare il colore alle pareti può diventare complicato se non ci si affida alle persone competenti. Ecco perché, nel

    – dalla Redazione

    • News24

    La Consulta boccia il decreto salva Ilva (ma l'altoforno resta in attività)

    A tre anni di distanza (luglio del 2015) dal Decreto legge con cui il governo Renzi consentì che l'altoforno 2 dell'Ilva di Taranto continuasse a funzionare nonostante che a giugno vi fosse stato un incidente mortale, la Corte Costituzionale, con sentenza emessa oggi, boccia quel provvedimento

    – di Domenico Palmiotti

    • Agora

    Fifa, arriva il via libera dopo l'ok dell'Ifab: Russia 2018 sarà il primo Mondiale col Var

    Dopo il via libera dell'Ifab, arriva l'ufficialità da parte della Fifa: "Nel 2018 avremo la prima Coppa del Mondo col Var". L'annuncio arriva da Gianni Infantino, presidente della federazione internazionale, che da Bogotà conferma così la decisione del comitato esecutivo sull'implementazione dello strumento tecnologico a supporto della classe arbitrale in vista di Russia 2018. Il board aveva dato il proprio assenso solo un paio di settimane fa, adesso è giunto anche l'ok della Fifa: "Nel 2018 no...

    – Marco Bellinazzo

    • News24

    La Consulta elegge Giorgio Lattanzi nuovo presidente

    E' Giorgio Lattanzi il nuovo presidente della Corte costituzionale, eletto con 12 voti a favore ed una scheda bianca, assente Giuliano Amato per impegni all'estero. Sono stati nominati vicepresidenti i giudici Aldo Carosi e Marta Cartabia e Mario Morelli vicepresidenti. L'elezione di Lattanzi arriva

    – di Vittorio Nuti

1-10 di 620 risultati