Parole chiave

Controllo di ammissibilità

Il controllo di ammissibilità

è costituito dal vaglio che il tribunale opera su due ambiti, la cui distinzione tende peraltro ad affievolirsi. Il profilo giuridico del controllo di fattibilità è finalizzato ad escludere la presenza di contrasti insanabili tra piano, proposta e norme inderogabili. Il secondo profilo, quello economico, è volto ad assicurare ai creditori l’esercizio informato del diritto di voto su un piano e di una proposta plausibili, e non manifestamente inidonei a realizzare la causa concreta del concordato,
costituita
dalla soluzione della crisi e dalla soddisfazione, pur parziale, dei creditori.

Ultimo aggiornamento 06 agosto 2018