Parole chiave

Contributi Inps

Devono essere versati entro il 10 di aprile, luglio, ottobre e gennaio e si riferiscono al trimestre precedente (entro il 10 aprile va versato il primo trimestre 2011). L'importo per ogni trimestre si ottiene moltiplicando il contributo orario per il numero delle ore retribuite nel trimestre. Il contributo orario è indicato nelle tabelle Inps nella fascia in cui è compresa la retribuzione oraria effettiva. Questa si ottiene sommando alla retribuzione mensile (comprensiva di vitto e alloggio) oppure oraria un dodicesimo per il rateo di tredicesima. Per quantificare invece le ore retribuite nel trimestre si moltiplicano le ore retribuite ogni settimana per le settimane del trimestre in pagamento.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Contributi Inps
    • News24

    Decreto lavoro, l'intento «punitivo» si è rivelato poco efficace

    Il decreto 87/2018, tra le modifiche introdotte, porta con sé l'ennesimo balzello in termini di costo del lavoro: se da un lato anche l'attuale Governo ha già annunciato un taglio al cuneo fiscale, la realtà è che il provvedimento appena varato introduce un aggravio di oneri a carico dei datori di

    – di Alessandro Rota Porta

    • News24

    Versamento contributi INPS

    Adempimento: Scade oggi il termine per:- il versamento dei contributi INPS dovuti sulle retribuzioni dei dipendenti e dei dirigenti di competenza del mese precedente; - il versamento del contributo INPS, gestione separata, sui compensi corrisposti nel mese precedente a collaboratori coordinati e

    – Scadenziario

    • News24

    Versamento Irpef e contributi (slitta a lunedì 17)

    Adempimento: Versamento unificato relativo a: - ritenute alla fonte sui redditi di lavoro dipendente e assimilati trattenute dai sostituti di imposta nel mese precedente; - contributi previdenziali e assistenziali dovuti all'INPS dai datori di lavoro; - contributi dovuti dai committenti alla

    – Scadenziario

    • News24

    Riders, accordo tra 4 aziende del delivery: arrivano paga oraria e copertura Inps

    Prime tutele "aziendali" per i ciclofattorini che pedalano per le multinazionali delle piattaforme per la consegna del cibo a domicilio: si va dalla paga oraria integrata da «un quid legato alle prestazioni» al pagamento dei contributi Inps e copertura assicurativa antinfortuni Inail e la

    – di V.N.

    • News24

    Versamento contributi INPS

    Adempimento: NB: la scadenza è originariamente fissata al 16/6 (nel 2018 un sabato) e slitta al 18/6.Scade oggi il termine per: - il versamento dei contributi INPS dovuti sulle retribuzioni dei dipendenti e dei dirigenti di competenza del mese precedente; - il versamento del contributo INPS,

    – Scadenziario

    • News24

    Versamento imposte e contributi

    Adempimento: Versamento unificato relativo a: - ritenute alla fonte sui redditi di lavoro dipendente e assimilati trattenute dai sostituti di imposta nel mese precedente; - contributi INPS dovuti dai datori di lavoro per il periodo di paga del mese precedente - contributi gestione separata INPS

    – Scadenziario

    • News24

    Versamento contributi INPS

    Adempimento: Scade oggi il termine per: - il versamento dei contributi INPS dovuti sulle retribuzioni dei dipendenti e dei dirigenti di competenza del mese precedente; - il versamento del contributo INPS , gestione separata, sui compensi corrisposti nel mese precedente a collaboratori coordinati e

    – Scadenziario

    • Agora

    Serie B, Bari deferito su richiesta della Covisoc: dal rischio penalizzazione alle rassicurazioni di Giancaspro

    Nella bagarre della zona play-off per conquistare un posto in Serie A, il campionato di Serie B torna a fare i conti con l'incubo delle penalizzazioni. Quello che aleggia attorno al Bari, deferito dalla Procura Federale su segnalazione della Covisoc per irregolarità amministrative. Nel dettaglio, per non aver corrisposto entro lo scorso 16 marzo le ritenute Irpef e i contributi Inps relativi alle mensilità di gennaio e febbraio 2018. Deferiti, inoltre, il presidente Cosmo Antonio Giancaspro e Gi...

    – Marco Bellinazzo

    • News24

    Serie C: penalizzazioni per Arezzo, Matera, Siracusa e Akragas

    Le penalizzazioni sono ormai diventate parte integrante della stagione della Serie C italiana, e nella giornata odierna sono arrivate nuove sanzioni per i club inadempienti nei confronti dei tesserati e ritardatari negli stipendi. Le società punite sono quattro, nella fattispecie Akragas, Siracusa

    – a cura di Datasport

1-10 di 387 risultati