Parole chiave

Contrasto di interessi

Contrasto di interessi Il contrasto di interessi è quel meccanismo (si pensi alle ristrutturazioni) che spinge il consumatore a pretendere dal fornitore o dal prestatore il documento fiscale per poter detrarne una parte dall'Irpef. Questo meccanismo per essere più efficace dovrebbe concentrarsi sulle spese che sfuggono più facilmente alla certificazione con scontrini, ricevute o fatture. Inoltre, per ridurre il costo a carico dello Stato le nuove spese detraibili dovrebbero consentire uno sconto fiscale diversificato rispetto ai vari tipi di spese.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016