Le parole chiave

Contract

Con il termine contract viene definito un contratto di fornitura chiavi in mano. In particolare, per quanto riguarda la filiera costruzioni-arredo, le commesse tra un’azienda o un gruppo di aziende e grandi soggetti pubblici o privati

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Contract
    • News24

    Shopping nel made in Italy: A B&B Italia il 70% di Arclinea

    Prima acquisizione dell'«era» Investindustrial per B&B Italia, azienda di arredo di design che quest'anno compie 50 anni e che nel giugno 2015 aveva visto l'ingresso nel capitale (con l'80%) della società di investimento guidata da Andrea Bonomi.L'azienda brianzola ha acquisito il 70% di Arclinea,

    – di Giovanna Mancini

    • News24

    Lema corre nel Far East con la carta del contract

    Non uno «sviluppo di assalto», ma «una strategia sul lungo termine». Con l'obiettivo di raggiungere i progettisti e i developer, affermando l'identità del marchio Lema come brand di design made in Italy sinonimo di qualità artigianale e insieme capacità produttiva industriale.

    – di Giovanna Mancini

    • NovaOther

    C'è un mondo di criptovalute oltre al bitcoin

    Fra le cripto-valute, le monete alternative a quelle tradizionali, la più celebre e diffusa, con una capitalizzazione di mercato di più di dieci miliardi di dollari, è certamente il bitcoin. Questo non significa che non esistano variazioni interessanti sul tema. Valute che, come il bitcoin, si basano - per consentire e certificare le transazioni - su un database distribuito e crittografato, la blockchain, ma che differiscono dal capostipite per caratteristiche come il tipo di algoritmo utilizzat...

    – Federico Guerrini

    • News24

    L'arredobagno punta sull'estero

    Anni e anni a ripetere che l'Italia - e l'industria italiana - deve imparare a fare sistema e sinergie. E finalmente qualcosa si muove. Avviene nel settore arredobagno dove, per fare argine al calo dei consumi che ha pesato soprattutto in Italia, produttori e distributori hanno cominciato a unire

    – di Giovanna Mancini

    • Agora

    Panzeri illuminazione, svolta export con la terza generazione. A ottobre prima filiale

    Federico Panzeri scherza citando il famoso detto che la terza generazione in un'impresa familiare porta spesso al dissesto dell'azienda. Lo fa forse scaramanticamente, ma dalla sua c'è che il suo arrivo come export manager e come responsabile di altri progetti di marketing dell'azienda di famiglia è coinciso con un'impennata delle esportazioni, nel corso di tre anni, fino al valore del 50% del fatturato globale. E assicurando un nuovo sviluppo della Panzeri illuminazioni, con sede e produzioni a...

    – Adriano Moraglio

    • News24

    Nucleare con i cinesi? Londra ci ripensa

    L'impianto è la punta avanzata del piano nucleare civile britannico, apripista di quella programmazione su tre pilastri che porterà alla costruzione di analoghe strutture a Sizewell (Sussex) e Bradwell (Essex). Una volta a regime le tre centrali garantiranno fra il 20 e il 25% del fabbisogno

    – di Leonardo Maisano

    • News24

    Fontana Arte passa al gruppo Icg per 15 milioni

    Ci sono voluti ben 18 mesi di corteggiamento ma, alla fine, l'accordo è stato raggiunto e Italian Creation Group (la holding industriale fondata nel 2013 da Giovanni Perissinotto e Stefano Core) ha centrato il suo obiettivo, acquisendo da Nice Spa (azienda quotata controllata da Nice Group) il 100%

    – di Giovanna Mancini

    • News24

    Pierrel balza del 27% con le vendite dell'anestetico Orabloc

    Settore farmaceutico sugli scudi a Piazza Affari, trainato dal balzo di Pierrel. I titoli della società sono entrati in asta di volatilità con un rialzo superiore al 27%, sostenendo l'intero comparto, grazie al successo dell'anestetico dentale Orabloc.

    – Paolo Paronetto

    • NovaOther

    Il rinascimento dell'artigiano tecnologico

    L'annuncio di Foxconn di voler rimpiazzare 60mila lavoratori con robot in grado di replicare le attività di assemblaggio di smartphone e computer è il segnale della velocità con cui le nuove tecnologie stanno conquistando spazi rilevanti nell'ambito della produzione industriale di tipo tradizionale. Lavori ripetitivi come l'assemblaggio di componenti elettroniche o la saldatura di scocche di automobili vengono affidati alla tecnologia anche in paesi dove il costo del lavoro è più contenuto. L'in...

    – Stefano Micelli

1-10 di 493 risultati