Parole chiave

Contabilità semplificata

Possono accedere alla contabilità semplificata le imprese che esercitano attività commerciali con ricavi, conseguiti nell’anno precedente, non superiori a 400mila euro se prestano servizi o 700mila euro se vendono beni. Chi opta per il regime deve comunque redigere i registri Iva (acquisti e vendite) e il registro dei cespiti ammortizzabili che può essere però omesso nel caso in cui le annotazioni relative a tali beni avvenga nel registro Iva acquisti.

Ultimo aggiornamento 12 settembre 2016

Ultime notizie su Contabilità semplificata
    • News24

    Le novità della dichiarazione dei redditi 2018

    Anno che passa, dichiarazione dei redditi che si modifica. Anche quest'anno il modello Redditi destinato alle persone fisiche fa spazio ai tanti cambiamenti entrati in vigore nel corso del periodo d'imposta 2017. Una panoramica ad ampio raggio che punta soprattutto il faro sugli sconti fiscali

    • News24

    Commercialisti e consulenti fiscali

    Per la tenuta della contabilità semplificata generalmente il compenso è ragguagliato al numero delle fatture attive e passive registrate con la previsione di un onorario minimo mensile.

    • News24

    Confcommercio ai partiti: Iva bloccata e riduzione aliquote Irpef

    Sop agli aumenti dell'Iva previsti per il 2019, riforma del fisco con poche aliquote, conferma del Jobs Act individuando però anche uno strumento per il lavoro occasionale in grado di colmare il vuoto lasciato dall'abolizione dei voucher. Sono alcune delle proposte che il Consiglio Generale di

    – di Marzio Bartoloni

    • Agora

    Ci sono nuove difficoltà in arrivo per le aziende artigiane (ma molte ancora non lo sanno)

    Con la legge approvata il 19 ottobre del 2017 il Parlamento ha delegato il Governo ad attuare, nei prossimi 12 mesi, una serie di misure in materia di fallimento. Alla base c'è una serie di garanzie a tutela dei creditori, ad esempio, e per la lotta all'evasione. Alcune regole sono già attuali, altre non si sa bene come verranno introdotte. Ma c'è preoccupazione fra le associazioni che si occupano di aziende artigiane, e questo post nasce dalla conversazione con un consulente di Confartigianato...

    – Barbara Ganz

    • News24

    Manovra: cambia web tax, passa dal 6% al 3% ma non su e-commerce

    Una web tax semplificata, ridotta al 3 per cento ma non estesa all'e-commerce. L'obbligo per le poste italiane di svolgere il servizio postale universale anche per i pacchetti e comunque per i pacchi fino a 5 chili. Obbligo per il garante della privacy di definire le regole di tutela dei dati

    – di M.Mobili e M.Rogari

    • News24

    Perdite deducibili in regime di cassa

    Si apre uno spiraglio (e forse qualcosa di più) per consentire anche alle piccole imprese che vogliono optare per il regime semplificato per cassa di poter riportare le perdite da un anno all'altro così come avviene per le società di capitali. In manovra di bilancio, all'esame della Camera, la

    – di M.Mo. e M.Rog.

    • News24

    L'obbligo dell'e-fattura apre alla precompilata Iva

    L'e-fattura diventa obbligatoria con due step: a partire dal 1° luglio 2018 per la filiera dei carburanti e per i subappalti della Pa e poi dal 1° gennaio 2019 per tutto il B2B (business to business) con le uniche eccezioni dei contribuenti nei regimi minori (minimi e forfettari) e dei soggetti non

    • News24

    Niente fattura elettronica per minimi e forfettari

    L'obbligo generalizzato della fattura elettronica tra soggetti passivi Iva residenti e soggetti stabiliti in Italia, che decorrerà dal 1° gennaio 2019, non opera per i contribuenti minori che rientrano nei vecchi minimi (articolo 27, comma 1 e 2 del Dl 98/2011) e per coloro che applicano il regime

    – di Benedetto Santacroce

    • News24

    Cresce la platea per il bonus da 80 euro. Per bus-treno sconto fino a 250 euro

    Si alzano le soglie di reddito per ottenere il bonus Irpef da 80 euro (il tetto di 24.000 euro sale a 24.600 e quello di 26.000 sale a 26.600) in modo da "salvaguardare" gli 80 euro dei dipendenti pubblici, che con il rinnovo del contratto supererebbero la soglia ad oggi vigente per ricevere il

    – di Redazione Online

1-10 di 288 risultati