Parole chiave

Consumi intermedi

I «consumi intermedi» rappresentano il valore dei beni e dei servizi consumati quali input in un processo di produzione. Tra essi rientrano tutti i beni e servizi consumati o ulteriormente trasformati nel processo produttivo posto in essere dall'amministrazione. Sono «intermedi» perché precedono lo svolgimento del servizio.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Consumi intermedi
    • News24

    Ma le uscite per gli acquisti sono cresciute ancora

    Ringraziando il commissario straordinario alla spending review Yoram Gutgeld per il contributo in risposta all'articolo «Su pensioni e acquisti spending review e riforme non fermano la spesa», è utile sottolineare che l'approfondimento pubblicato lunedì non ha inteso proporre alcun confronto, né

    – di Gianni Trovati

    • News24

    Una politica alternativa è già possibile

    La situazione dell'economia italiana non appare brillante. Negli ultimi mesi lo spread è cresciuto di circa 80 punti base; la crescita rimane stentata, e la performance dell'Italia continua ad occupare l'ultimo posto tra i principali Paesi europei; la Commissione europea ci chiede una manovra

    – di Vincenzo Visco

    • News24

    Dopo lo stop sulle accise l'ipotesi di tagli aggiuntivi

    Il governo saluta con soddisfazione i numeri del Pil diffusi ieri dall'Istat, ma resta da trovare la soluzione del rebus sulla manovra correttiva complicato dal «no» del Pd ai ritocchi delle accise. «I dati sono incoraggianti - twitta il premier Paolo Gentiloni - e il governo è determinato a

    – di Marco Rogari e Gianni Trovati

    • News24

    Aiuto dal Pil, ma l'alternativa alle accise non c'è ancora

    Un'alternativa secca al ritocco delle accise scritto dal governo nei documenti inviati a Bruxelles nelle scorse settimane al momento non c'è. Al Tesoro, in ogni caso, non c'è ovviamente nemmeno una chiusura a ipotesi diverse, anche se quelle circolate ieri di una nuova tassa sui giochi o di mettere

    – di G.Tr.

    • News24

    Dai tagli di spesa almeno 700 milioni

    Recuperare almeno 700 milioni facendo leva su un'ulteriore razionalizzazione dei budget delle amministrazioni centrali con un occhio attento al versante delle forniture e avviare una prima scrematura per 100-150 milioni dei crediti d'imposta considerati inefficaci o superflui. Le coordinate per

    – di Marco Mobili e Marco Rogari

    • News24

    Da lotta all'evasione e accise 2,5 miliardi

    Un calendario in due tempi ma stretto, destinato ad aprirsi nelle prossime settimane con un decreto correttivo e a chiudersi entro il mese di aprile.Il percorso per la correzione da 0,2% di Pil delineato ieri al Senato dal ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan poggia su una serie di misure di

    – di Marco Rogari e Gianni Trovati

    • News24

    Conti pubblici, correzioni nel Def con tagli e accise

    Una correzione ci sarà, ma all'interno di una strategia di lungo periodo che deve considerare anche «ben oltre un miliardo» di spesa eccezionale aggiuntiva per il terremoto: in questo quadro, la partita più importante sarà giocata sulla colonna delle entrate, che assorbirà i tre quarti

    – di M. Rogari e G. Trovati

1-10 di 352 risultati