Parole chiave

Consumi intermedi

I «consumi intermedi» rappresentano il valore dei beni e dei servizi consumati quali input in un processo di produzione. Tra essi rientrano tutti i beni e servizi consumati o ulteriormente trasformati nel processo produttivo posto in essere dall'amministrazione. Sono «intermedi» perché precedono lo svolgimento del servizio.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Consumi intermedi
    • News24

    Balzo della produzione, si vedono i primi effetti del Piano Industria 4.0

    La positiva congiuntura internazionale e la tenuta della domanda estera - si legga export - sono certamente due componenti importanti che contribuiscono alla crescita dell'industria italiana. Ma alla base dell'inaspettato dato Istat sulla produzione di giugno (+5,3% tendenziale, +1,1% su maggio)

    – di Roberto Iotti

    • News24

    Il futuro del commercio tra leader populisti e capri espiatori

    Con l'ampio incoraggiamento da parte del presidente Usa Donald Trump e di altri demagoghi populisti, la paura pubblica della globalizzazione è diventata una delle questioni dominanti del nostro tempo. Tra tutte le molteplici manifestazioni della globalizzazione, i populisti hanno preso di mira gli

    – di Rohinton P. Medhora

    • News24

    Il nuovo paradigma della green society nasce dai territori

    Sempre più i miei microcosmi possono essere suddivisi in due categorie: quelli della ricerca dell'utile e quelli della ricerca del senso, due componenti essenziali dell'economia sociale di mercato. Quelli dell'utile pongono al centro il "gene egoista" dell'impresa, i processi di modernizzazione del

    – di Aldo Bonomi

    • News24

    Calenda: «Taglio al cuneo e altre detassazioni della produttività»

    Ministro, ha definito "clamorosamente positivi" gli ultimi dati sull'export. Saremo in grado di confermarli anche a dispetto dei "nuovi protezionismi"?Una crescita del 6,6% nei primi quattro mesi del 2017, è oggettivamente clamorosa. E i dati rilasciati ieri che includono maggio segnano addirittura

    – di Carmine Fotina

    • News24

    Industria petrolifera pronta alla sfida dell'economia a basse emissioni

    Se l'obiettivo è la transizione verso un'economia a basse emissioni, i petrolieri sono pronti a fare la loro parte, consapevoli di aver fatto già molta strada finora, investendo in ricerca e nuove tecnologie e puntando su una sempre maggiore innovazione. Ma decisi ora a fornire ulteriori

    – di Celestina Dominelli

    • News24

    In giugno cresce la fiducia per imprese e famiglie

    Dopo due cali consecutivi torna a crescere a giugno l'indice di fiducia dei consumatori, in progresso di un punto a quota 106,4. Risultato di un aumento o che riguarda tutte le componenti, dal clima economico al clima futuro, dal clima personale a quello corrente. Migliorano nelle rilevazioni Istat

    – di Luca Orlando

    • News24

    Calenda a Confesercenti: priorità taglio tasse a imprese, non Irpef

    «La priorità è abbattere il carico fiscale sulle imprese, che costa immensamente meno rispetto al taglio dell'Irpef». Parola del ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda intervenuto stamattina all'assemblea annuale di Confesercenti. «La diminuzione delle tasse deve essere una diminuzione

    – di Laura Di Pillo

    • News24

    La produzione industriale non decolla: ad aprile aumenta dell'1%

    La produzione industriale tiene, ma non decolla. Ad aprile l'indice destagionalizzato della produzione industriale registra una diminuzione dello 0,4% rispetto a marzo e del 6,5% tendenziale in base all'indice grezzo. Ma l'indice corretto per gli effetti di calendario - segnala l'Istat - è

    • Econopoly

    La ripresa non è una fake news, ma la vedranno in pochi. Ecco perché

    Pubblichiamo un post di Fedele De Novellis, partner ed economista senior di REF Ricerche - Nel corso degli ultimi mesi si sono moltiplicate le indicazioni di rafforzamento della congiuntura europea. I segnali, evidenti già a inizio anno, hanno trovato conferma anche nelle tendenze più recenti. E' quindi iniziata una fase di graduale revisione in senso migliorativo delle previsioni. Tra le diverse prese di posizione, significativa quella del presidente della Bce Mario Draghi che, in un discorso ...

    – Econopoly

    • News24

    Costruzioni ed export sostengono la crescita tedesca del primo trimestre

    L'economia tedesca è cresciuta, nel primo trimestre, al ritmo più veloce da oltre un anno, segnando +0,6% rispetto all'ultimo periodo del 2016 e +1,7% sullo stesso trimestre dell'anno scorso. La crescita della Germania continua a essere estremamente robusta e con una base ampia, sostenuta sia dalla

    – di Roberta Miraglia

1-10 di 518 risultati