Parole chiave

Comitato permanente

Il Comitato permanente del Politburo del Partito comunista cinese, rappresenta il vertice del potere del partito e della Cina. È composto da nove alti dirigenti. In ottobre verrà rinnovato in ben sette esponenti. Nella transizione di potere il presidente Hu Jintao dovrebbe essere sostituito da Xi Jinping e il premier Wen Jiabao da Li Keqiang. La corsa è aperta per gli altri cinque posti.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

Ultime notizie su Comitato permanente
    • Agora

    In Polonia il braccio di ferro con la Ue non frena la crescita

    Infatti il nuovo capo del Comitato delle finanze pubbliche è Andrzej Szlachta, parlamentare di Diritto e giustizia (PiS), che ha sostituito Jacek Sasin, nominato nuovo capo del comitato permanente del Consiglio dei ministri.

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Le molte sfide davanti a Xi

    La Cina ha nuovamente ribaltato le previsioni. Ci si aspettava che il presidente Xi Jinping, capo del Partito comunista cinese, dovesse affrontare il suo test più difficile a ottobre, durante la riunione del Pcc al suo 19esimo Congresso nazionale per scegliere il prossimo presidente. Anche se Xi

    – di Minxin Pei

    • News24

    Il futuro accantonato in nome della stabilità

    La prudenza e l'istinto di conservazione hanno dunque prevalso sull'esigenza di sperimentare una qualche forma di rinnovamento della leadership, a cominciare dallo svecchiamento reale dell'anagrafe.

    – Rita Fatiguso

    • News24

    Confermato anche il premier Li Keqiang

    Un nuovo Standing Committee per i prossimi cinque anni che somma l'esigenza di coesione del partito a quella, altrettanto necessaria, di avere una leadership ben chiara e definita. E' uno Xi Jinping rilassato e visibilmente soddisfatto quello che mostra al mondo intero in conferenza stampa i nuovi

    – di Rita Fatiguso

    • News24

    Xi al timone «senza scadenza»: il partito non indica l'erede

    Xi per sempre. L'uomo forte di Pechino, il presidentissimo che ha dedicato ampia parte del suo primo mandato alla guida del Paese a raffozare il proprio potere, chiude il 19° Congresso del Partito comunista cinese con una svolta netta. Per la prima volta in circa 25 anni, il Congresso si è astenuto

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    • News24

    La promessa di Xi Jinping: «Cina sempre più aperta agli investitori»

    Al via a Pechino il diciannovesimo Congresso del Partito comunista cinese, l'evento politico che ogni 5 anni ridisegna le strategie del Paese. E' durato 3 ore e mezza l'intervento di apertura dei lavori del suo segretario generale Xi Jinping. Tra interruzioni per gli applausi (riassunti nella

    • News24

    Lotta alle mafie, Governale alla Dia e Angelosanto ai Ros

    Ferla, che ha appena terminato il saluto ai suoi uomini e donne alla presenza del capo della Polizia Franco Gabrielli, andrà momentaneamente al comitato permanente di avanzamento della Guardia di finanza.

    – di Roberto Galullo

    • News24

    Ma le riforme vanno troppo a rilento

    Perché l'attenzione di mercati e cancellerie si va focalizzando sul 19° congresso del Partito comunista cinese, i cui lavori si apriranno il 18 ottobre? La domanda è politica ma la risposta è economica e riguarda i nuovi indirizzi strategici della seconda economia del mondo. Oltre duemila delegati,

    – di Dario Tosetti e Giovanni Andornino

1-10 di 138 risultati